Dramma Concordia, fermata l'autopsia sul corpo di Daya

Interrotta l'autopsia sul corpicino di Dayana Arlotti, la bimba riminese di 5 anni deceduta nel naufragio della Costa Concordia il 13 gennaio insieme al padre Williams

Interrotta l'autopsia sul corpicino di Dayana Arlotti, la bimba riminese di 5 anni deceduta nel naufragio della Costa Concordia il 13 gennaio insieme al padre Williams. La Procura di Grossetto è stata costretta ad interrompere gli esami disposti sulle otto salme rinvenute il 22 febbraio in seguito alla linea difensiva seguita dal legale di uno degli indagati. Costa Crociere "si dissocia fermamente" dalla decisione del legale, prendendo le distanze da questa linea difensiva.

L'avvocato, non è chiaro di chi sia il difensore, ha chiesto che le autopsie siano da fare con incidente probatorio poiché l’esame del Dna non sarebbe ripetibile. Resta quindi ancora impossibile risalire attraverso il dna alla assoluta certezza della loro identità.

"Costa Crociere - sottolinea la società in una nota - si dissocia fermamente da questa iniziativa, di cui non è’ dato comprendere il motivo e tantomeno l’utilità nell’ambito dell’inchiesta’’. "L’avvocato in questione - precisa la Compagnia - non è uno dei professionisti suggeriti da Costa Crociere per la difesa dei propri ufficiali".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Sei un Bimba meravigliosa divenuta prematuramente angelo vola alto e dai la forza alla tua mamma per andare avanti !

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Forza Nuova e centri sociali, blindato dalla polizia il cuore di Rimini

  • Cronaca

    Marijuana al posto dei sottaceti, scoperto con una scorta di "erba" in vetro

  • Cronaca

    Accoltellò il rivale in amore, condannato per tentato omicidio

  • Incidenti stradali

    Carambola in autostrada, auto tampona un mezzo pesante nella corsia di sorpasso

I più letti della settimana

  • Tragedia in Valmarecchia, cicloescursionista muore in una scarpata

  • Terremoto al confine tra l'Italia e San Marino, il sisma avvertito sulla costa

  • Spazzaneve nella scarpata, operaio muore dopo un drammatico volo nel vuoto

  • Folle inseguimento lungo le strade, i malviventi scappano a 220 chilometri all'ora

  • Spaccata nel negozio di cellulari ma i malviventi restano a mani vuote

  • Scoperti dal proprietario di casa i ladri lo aggrediscono per guadagnare la fuga

Torna su
RiminiToday è in caricamento