Esplosione nella notte, nuovo colpo della banda dei bancomat

La cassaforte dello sportello automatico non ha retto, i malviventi sono riusciti ad impossessarsi di tutti i contanti

Foto archivio

Nuovo colpo, nella notte tra giovedì e venerdì, della banda dei bancomat che ha preso di mira la filiale della Crédit Agricole di Cerasolo sulla Consolare per San Marino. Utilizzando un mix di gas esplosivi, i malviventi hanno saturato lo sportello automatico per poi far scattare l'innesco che ha fatto esplodere il tutto. La cassaforte non ha retto e, i ladri, si sono impossessati di tutti i contanti per poi fuggire in tutta fretta mentre l'allarme ha fatto accorrere sul posto una pattuglia dei carabinieri. All'arrivo dei militari dell'Arma, tuttavia, dei malviventi non è stata trovata traccia. Sono in corso gli accertamenti sulle telecamere di sicurezza che sorvegliano la zona con la speranza che, dai forogrammi, possano emergere elementi utili per identificare gli autori del colpo.

Potrebbe interessarti

  • I 10 top ristoranti dove mangiare sano più 3 ristoranti esclusivamente Bio

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Lavare le mani: i 7 momenti in cui è fondamentale per evitare infezioni batteriche

  • Caldo in auto: ecco come viaggiare freschi

I più letti della settimana

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

  • Doppia scossa di terremoto fa tremare la provincia

  • Tenta di salvare il figlio dal suicidio, l'anziano padre in gravi condizioni

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Notte brava con trans e cocaina, pizzaiolo rapinato dopo il festino

  • Smontano la cassaforte nella stanza dell'hotel e fuggono con 40mila euro di gioielli

Torna su
RiminiToday è in caricamento