Crolla il tetto del capannone, titolare dell'azienda precipita nel vuoto

Infortunio sul lavoro nella tarda mattinata di martedì, l'uomo è stato portato d'urgenza al "Bufalini" di Cesena

Foto archivio

Infortunio sul lavoro, nella mattinata di martedì, a Villa Verucchio col titolare di un'azienda che è precipitato nel vuoto. L'allarme è scattato intorno alle 12 quando l'uomo, un 63enne di Santarcangelo, si trovava sul tetto di un capannone per ispezionarlo insieme a un tecnico. Per motivi ancora al vaglio dei carabinieri, intervenuti sul posto per ricostruire la dinamica, il solaio ha improvvisamente ceduto e il titolare è caduto. Ad attutire il volo è stata la provvidenziale presenza del controsoffito che, in parte, ha rallentato il corpo. Sul posto sono accorsi i mezzi del 118, ambulanza e auto medicalizzata, coi sanitari che hanno prevveduto a stabilizzare il ferito che non ha mai perso conoscenza per poi trasportarlo d'urgenza al "Bufalini" di Cesena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amici o fidanzati non conviventi in auto: quali sono le regole da seguire?

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Trucca lo scontrino per pagare meno la spesa, denunciato per truffa

  • Sacerdote riminese allontanato dalla diocesi, su di lui indagine per droga e pedopornografia

  • Grave incidente nella notte, un ferito ricoverato in Rianimazione

  • Nuovi casi di Covid-19 tutti asintomatici, decisa regressione dell'epidemia

Torna su
RiminiToday è in caricamento