Crollano le mura malatestiane di Montescudo, evacuata una casa

Tre i veicoli in sosta danneggiati dal crollo che si è verificato nella mattinata di domenica

Foto da Facebook

Un botto improvviso e, poi, diversi metri cubi di roccia e terra che si sono riversati sul parcheggio dove erano in sosta tre auto finite danneggiate. Domenica di paura a Montescudo dove, verso le 10.40, è crollata una porzione delle mura malatestiane della città. Solo per un caso del destino un guidatore, che stava per ripartire col proprio veicolo da piazza del Mercato, non è stato travolto dalla pioggia di sassi. E' scattato immediatamente l'allarme e, sul posto, sono accorsi i vigili del fuoco e i carabinieri che hanno provveduto ad isolare la zona. A preoccupare maggiormente gli addetti ai lavori è stata l'abitazione sulla sommità del bastione, abitata da madre e figlio, che sono stati fatti evacuare per precauzione.Il sindaco ha firmato un'ordinanza di sgombero, temendo ulteriori crolli, mentre i tecnici sono al lavoro per accertare le cause e avviare il lavoro di ripristino. Dai primi riscontri, pare possa essersi trattato di una perdita di acqua dal sistema fognario.

Potrebbe interessarti

  • Aiuto! Ho le formiche in casa: ecco come allontanarle

  • Come allontanare api, vespe e calabroni con rimedi naturali

  • Arredare casa al mare: idee e consigli per l'arredo perfetto

  • Cervicale: sintomi, rimedi ed esercizi

I più letti della settimana

  • Violento temporale notturno, scaricati in mare i liquami fognari scatta lo stop alla balneazione

  • Maxi concorso in Regione, l'Emilia-Romagna pronta ad assumere quasi 1500 persone

  • Temptation Island 2019, la coppia di riminesi "scoppia" alla prima puntata

  • Schianto in moto alla rotonda alle porte di San Giovanni: grave un 23enne soccorso con l'elimedica

  • Doppia scazzottata sulla spiaggia, una ragazzina a scatenare la lite

  • Stagione della riproduzione, spuntano i trigoni sulla battigia

Torna su
RiminiToday è in caricamento