Bellaria si conferma a "maggioranza rosa": gli abitanti sono oltre 19mila

Immutati i rapporti di forza tra popolazione femminile e maschile, così come quelli tra italiani, stranieri e relative provenienze

Con una lieve flessione di 34 unità rispetto ai dodici mesi precedenti e dopo la leggera crescita fatta invece registrare tra il 2016 e il 2017, la popolazione residente di Bellaria Igea Marina si è assestata al 31 dicembre scorso a quota 19.569 abitanti; immutati i rapporti di forza tra popolazione femminile e maschile, così come quelli tra italiani, stranieri e relative provenienze. Il quadro fornito dai Servizi Anagrafici Comunali, frutto anche di 657 nuovi residenti iscritti e 615 cancellati, riferisce di una città che resta a ‘maggioranza rosa’, con la popolazione femminile ancora sopra quota diecimila (stabile, con 10.043 cittadine) a fronte di 9.526 maschi; ancora in crescita, invece, i singoli nuclei famigliari in cui gli abitanti di Bellaria Igea Marina si distribuiscono: sono ora 8.227, 15 in più rispetto a fine 2017 e 63 in più rispetto ai dati di fine 2016.
 
Sostanzialmente invariata la popolazione straniera, che segna quota 2.397 con un calo di appena cinque unità rispetto ai dodici mesi precedenti ed a conferma, tuttavia, di un trend che l’ha vista sempre in diminuzione dal 2015; anche in questo caso, predominanza netta della componente femminile, con 1.303 femmine a fronte di 1.094 maschi. Anche sul fronte della composizione della popolazione straniera, non cambiano i rapporti di forza tra le diverse comunità presenti a Bellaria Igea Marina.

Tra coloro che provengono da oltre confine, calano nuovamente i cittadini albanesi, che scendono a 1.038 ma si confermano per distacco la comunità straniera più numerosa, costituita da 543 maschi e 495 femmine. Invariate anche quest’anno la seconda e la terza piazza, rispettivamente occupate da rumeni (con le femmine che ‘doppiano’ i maschi, 224 a 111 ) e ucraini (schiacciante la predominanza femminile, con 156 cittadine contro 30 maschi). Seguono i 150 abitanti della comunità marocchina, quella cinese (81 cittadini), quella del Bangladesh (65), poi gli abitanti provenienti dal Senegal (36 maschi e 7 femmine) e i 39 originari della Tunisia. Sopra le trenta unità anche i russi, i moldavi e i polacchi.
 
Sul fronte dei matrimoni, le cerimonie celebrate sul territorio di Bellaria Igea Marina lo scorso anno sono state in totale 49, di cui 33 matrimoni civili e 16 religiosi. Un dato, quest’ultimo, uguale a quello registrato nel 2017, quando le cerimonie civili erano invece state 37 portando il totale dei matrimoni a quota 53. Infine, si segnala che nel 2018, anno di introduzione in città del nuovo documento, il Comune ha rilasciato un totale di 2.651 carte di identità elettroniche; 216 invece i documenti di identità cartacei consegnati ai cittadini di Bellaria Igea Marina, documenti questi ultimi che l’Ufficio Relazioni con il Pubblico ancora rilascia in condizioni particolari contemplate dalle normative.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Gambalunga in festa, il sindaco: "Biblioteca è una piazza, antidoto all'algoritmo e alla bestia"

  • Cronaca

    Spaccata nel negozio di marijuana legale, in "fumo" tutta la merce

  • Cronaca

    Dinner in the sky, dopo lo stop atteso il via libera della commissione

  • Cronaca

    Incidente tra auto e scooter, ad avere la peggio il centauro

I più letti della settimana

  • Gruppo di baby calciatori a Rimini per un torneo "festeggia" la Pasqua in ospedale

  • Squadra di baby calciatori in ospedale, individuato il virus che ha colpito i ragazzini

  • Si schianta contro un'auto sull'Adriatica: motociclista in gravi condizioni

  • Pace fiscale: pochi giorni per ottenere la falcidia dei debiti Equitalia

  • Ordinanza balneare 2019: stop a sigarette, plastica e cani sulla battigia

  • Mancano le autorizzazioni, salta l'inaugurazione del Dinner in the sky

Torna su
RiminiToday è in caricamento