Spiaggia a prova di cuore a Misano: un defibrillatore ogni 200 metri

Alla cerimonia erano presenti il Sindaco di Misano Adriatico Stefano Giannini, il Presidente della Banca di Credito Cooperativo di Gradara Fausto Caldari e i rappresentanti delle associazioni dei bagnini di Misano Daniele Muccioli, Pasqualina Pala e Mario Casali

Venerdì mattina è avvenuta la cerimonia di consegna di 10 defibrillatori acquistati dal Comune di Misano Adriatico con il contributo dalla Banca di Credito Cooperativo di Gradara. Per la stagione turistica in corso così, il tratto di spiaggia che interessa il Comune di Misano, lungo circa due chilometri, sarà coperto da 10 defibrillatori. Di conseguenza, sarà presente un apparecchio ogni 200 metri assicurando ancora più sicurezza ai turisti e ai misanesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla cerimonia erano presenti il Sindaco di Misano Adriatico Stefano Giannini, il Presidente della Banca di Credito Cooperativo di Gradara Fausto Caldari e i rappresentanti delle associazioni dei bagnini di Misano Daniele Muccioli, Pasqualina Pala e Mario Casali. “La nostra spiaggia sarà ancora più sicura – spiega il sindaco Stefano Giannini -. Grazie al contributo della Banca di Credito Cooperativo di Gradara, abbiamo compiuto un ulteriore passo avanti in termini di sicurezza verso i nostri turisti che in questo modo potranno godersi la vacanza in totale tranquillità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Party in spiaggia, due 15enni violentate dall'amico

  • Padre di famiglia cerca una lucciola ma si trova a letto con un trans, parapiglia nel residence

  • Forte vento e un veloce temporale faranno abbassare le temperature

  • La Guardia di finanza scopre una "furbetta" del reddito di cittadinanza: denunciata una 60enne

  • Si tuffa con gli amici ma non riemerge: dopo due giorni di agonia muore un ragazzo di 19 anni

  • Il marchio Cocoricò torna sotto la piramide: ad acquistare il brand Enrico Galli

Torna su
RiminiToday è in caricamento