Distaccamento vigili del fuoco di Bellaria, la Cgil: "Sbagliato anticipare la chiusura"

Per la Funzione Pubblica Cgil il presidio si è dimostrato efficace per mantenere un alto standard di salvaguardia del territorio

La FP CGIL VVF provinciale e dell’Emilia Romagna hanno inviato una lettera al  Direttore Regionale dei vigili del fuoco, al Direttore dell’Agenzia regionale di Protezione Civile e per conoscenza al Comandante Provinciale di Rimini per chiedere che venga mantenuta l’apertura del distaccamento stagionale dei Vigili del Fuoco di Bellaria Igea Marina. La richiesta scaturisce dal fatto che lo stanziamento messo a preventivo non permette di presidiare il territorio oltre il 23 di agosto, periodo di grande affluenza turistica per tale Comune. Per la Funzione Pubblica Cgil il presidio di Bellaria Igea Marina, invece, si è dimostrato efficace per mantenere un alto standard di salvaguardia del territorio, soprattutto nel periodo di massima affluenza estiva dal mese di luglio sino a settembre e pertanto, per garantirne l’operatività, è necessario che entrambe le strutture, Vigili del Fuoco e Protezione Civile, procedano con adeguati correttivi ed integrazioni di bilancio.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta all'alba, si toglie la vita nel parcheggio del centro commerciale

  • Pronto a nascere il maxi outlet con un investimento da 150 milioni di euro

  • Aereo "perde" il motore, atterraggio d'emergenza al "Fellini"

  • Santarcangelo piange la scomparsa della giovane mamma falciata dal suv

  • Clan emergente voleva prendersi Rimini con una guerra di camorra: segno distintivo, le mani frantumate col martello

  • Bisarca tamponata in A14 "perde" un veicolo che trasportava

Torna su
RiminiToday è in caricamento