Droga nel beautycase, baby-spacciatore arrestato a Misano

Né shampoo, né profumo e tantomeno effetti personali. Il beautycase, infatti, conteneva circa 40 grammi di marijuana e un bilancino elettronico di precisione.

Né shampoo, né profumo e tantomeno effetti personali. Il beautycase, infatti, conteneva circa 40 grammi di marijuana e un bilancino elettronico di precisione. Ed è per questo che nel pomeriggio del 26 luglio a Misano Adriatico, i militari della Stazione Carabinieri di Riccione hanno arrestato, al termine degli accertamenti, un 15enne albanese (M.H le sue iniziali) per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Il ragazzo, studente residente a Misano, è stato 'pizzicato' dai militari nel corso di servizio predisposto per la repressione dello spaccio di  stupefacenti. Gli uomini dell'Arma avevano infatti  rinvenuto, opportunamente occultato in un parco pubblico frequentato anche da tossicodipendenti, il borsello contenente la droga. Organizzato un opportuno servizio di osservazione, nel pomeriggio, i militari sono riusciti a bloccare lo studente, sorpreso mentre prelevava la sostanza stupefacente. La droga e il bilancino sono stati posti sotto sequestro.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore sotto gli occhi del figlio, donna perde la vita investita da un'auto

  • Valentino Rossi regala emozioni: tra due ali di folla giallo-fluo la passerella per le strade di casa

  • Marquez-Rossi, clima infuocato a Misano. Lo spagnolo: "Io lotto per il Mondiale". La replica: "Mi ha ostacolato"

  • Mitra e pistole, i rapinatori sequestrano i dipendenti della banca

  • Vittorio Sgarbi promuove Gnassi, "lo avrei già nominato premier", e anticipa i progetti su Fellini

  • Marquez vince a casa di Rossi: "Avevo una motivazione in più". E alla festa del podio viene fischiato

Torna su
RiminiToday è in caricamento