Evade dai domiciliari, napoletano pizzicato dai carabinieri e arrestato

Sorpreso in un bar a bere un caffè, era agli arresti per i reati di violenza sessuale e rapina

Nella prima serata di martedì, i carabinieri di Misano hanno arrestato un 54enne napoletano che era evaso dagli arresti domiciliari. Nel corso di un controllo del territorio, i militari dell'Arma hanno pizzicato il partenopeo che, nonostante l'obbligo di rimanere in casa, era tranquillamente in un bar a sorseggiare un caffè. Il 54enne, che si trovava ai domiciliari per i reati di violenza sessuale e rapina, è stato quindi portato in caserma per gli accertamenti di rito. Dopo una notte in camera di sicurezza, l'uomo è stato processato per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il programma Melaverde fa tappa in Romagna tra ristoranti e tour in collina

  • Temperature in picchiata, arriva la prima nevicata della stagione

  • Aggressione sessuale nell'ascensore di una clinica medica: paura per una ragazza

  • In migliaia all'assalto di 38 posti di lavoro: boom di domande per il concorso

  • Armato di pistola svaligia il distributore di benzina all'ora di chiusura

  • Weekend tra presepi, mercatini, la Fiera di Santa Lucia, i Queen Tribute ed i 100 anni di Fellini

Torna su
RiminiToday è in caricamento