Evade dai domiciliari per andare a fare un giro all'ipermercato

Al suo ritorno ha trovato i carabinieri di Bellaria che lo aspettavano sotto casa con le manette

Un giro all'ipermercato di Savignano è costato le manette a un albanese 34enne, agli arresti domiciliari per spaccio di stupefacenti, residente a Bellaria. Nel pomeriggio di venerdì, forse per attenuare la noia della misura coercitiva, ha preso la propria vettura per andare nel centro commerciale a fare shopping. Al suo ritorno, però, sotto casa ha trovato una pattuglia dei carabinieri che stava facendo i controlli. Per il 34enne, una volta sceso dalla vettura, sono scattate le manette per evasione e, dopo una notte in camera di sicurezza, nella mattinata di sabato verrà processato per direttissima per evasione.

Potrebbe interessarti

  • "L'ingresso della città tra incuria, degrado e inciviltà"

  • Bagno in mare dopo mangiato: quanto aspettare?

  • Alternative al Caffè: 9 sostitutivi energizzanti e salutari

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Le 'polpette di mammà' come a casa: la prima polpetteria della Romagna apre a Rimini

  • Fioritura di alghe, il mare di Rimini si tinge di rosso

  • Tremendo frontale, due feriti in gravi condizioni dopo lo schianto

  • Torna in mare il "Brilla&Billy", lo yacht di Lucio Dalla per anni in darsena a Rimini

  • Autovelox sulla SS16, il comune di Bellaria mette il "punto" sui limiti di velocità

  • Maturità 2019, tutti i diplomati del liceo scientifico Einstein: tanti i "bravissimi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento