Evade più volte dai domiciliari, per il malvivente si aprono le porte del carcere

Sorpreso a spasso dai carabinieri, per il nordafricano è arrivata un’ordinanza di aggravamento di misura cautelare

Nella giornata di lunedì i carabinieri della Stazione di Viserba hanno arrestato un marocchino 33enne, già noto alle forze dell'ordine, per evasione. Il nordafricano, sottoposto agli arresti domiciliari, si è più volte allontanato dalla sua abitazione senza permesso. Le violazioni, accertate dai militari dell'Arma, sono state riportate all'autorità giudiziaria che ha emesso un’ordinanza di aggravamento di misura cautelare. Rintracciato dai carabinieri e portato in caserma, al termine delle pratiche di rito il 33enne è stato quindi trasferito nel carcere riminese dei "Casetti".

Potrebbe interessarti

  • "L'ingresso della città tra incuria, degrado e inciviltà"

  • Bagno in mare dopo mangiato: quanto aspettare?

  • Alternative al Caffè: 9 sostitutivi energizzanti e salutari

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Le 'polpette di mammà' come a casa: la prima polpetteria della Romagna apre a Rimini

  • Fioritura di alghe, il mare di Rimini si tinge di rosso

  • Tremendo frontale, due feriti in gravi condizioni dopo lo schianto

  • Il folle inseguimento per le strade si conclude nel cuore dell'isola pedonale

  • Torna in mare il "Brilla&Billy", lo yacht di Lucio Dalla per anni in darsena a Rimini

  • Investita mentre attraversa lo svincolo, pedone in gravi condizioni

Torna su
RiminiToday è in caricamento