Evade i domiciliari per fare la spesa: sorpreso ed arrestato dai Carabinieri

Venerdì mattina, al processo per direttissima il Giudice ha convalidato l’arresto operato degli uomini in divisa, disponendo nuovamente la misura dei domiciliari

FOTO DI REPERTORIO

Ha evaso gli arresti domiciliari per fare la spesa. Un cinquantenne santarcangiolese è stato arrestato dai Carabinieri giovedì mattina. I Carabinieri, transitando in via Fratelli Cervi, hanno sorpreso l'uomo, sottoposto al regime degli arresti domiciliari per “spaccio di sostanze stupefacenti”, mentre si stava recando in un punto vendita. L’uomo, accortosi dei militari, ha tentato un timido accenno di fuga, ma ha poi desistito. Dopo gli accertamenti di rito, è stato tratto in arresto in flagranza del reato di “evasione”. Venerdì mattina, al processo per direttissima il Giudice ha convalidato l’arresto operato degli uomini in divisa, disponendo nuovamente la misura dei domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il programma Melaverde fa tappa in Romagna tra ristoranti e tour in collina

  • Temperature in picchiata, arriva la prima nevicata della stagione

  • Tre giorni di live, a Capodanno Riccione diventa la capitale della musica: arivano anche Emma e Mahmood

  • Aggressione sessuale nell'ascensore di una clinica medica: paura per una ragazza

  • "Siamo nel mirino delle bande di ladri", i residenti infuriati chiedono più sicurezza

  • In migliaia all'assalto di 38 posti di lavoro: boom di domande per il concorso

Torna su
RiminiToday è in caricamento