Scappa dai domiciliari: rintracciato in un albergo a Rivabella

L'uomo si trovava in un albergo a Rivabella, dove si era nascosto fingendosi turista e fornendo al gestore un documento d’identità falso

Era ricercato dal 14 luglio dopo esser evaso dagli arresti domiciliari, che stava scontando nella sua abitazione a Bagnolo Mella in provincia di Brescia. La Corte d’Appello di Brescia che in precedenza gli aveva concesso il beneficio, avuta la segnalazione dai Carabinieri di Brescia, ha emesso a suo carico un ordinanza di carcerazione. Uno slavo di 36 anni è stato rintracciato martedì mattina dai militari di Viserba. L'uomo si trovava in un albergo a Rivabella, dove si era nascosto fingendosi turista e fornendo al gestore un documento d’identità falso. Ora si trova detenuto al Casetti di Rimini.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Party in spiaggia, due 15enni violentate dall'amico

  • Bagno in mare all'alba, una ragazzina muore annegata

  • Padre di famiglia cerca una lucciola ma si trova a letto con un trans, parapiglia nel residence

  • Forte vento e un veloce temporale faranno abbassare le temperature

  • Notte Rosa, svelate le anticipazioni sull'edizione 2020

  • Scontro frontale tra due auto, 6 feriti. Mamma e figlia di 5 anni gravi al "Bufalini"

Torna su
RiminiToday è in caricamento