Famiglia di anatroccoli messa in salvo grazie all'aiuto di tre ragazzini

I giovani hanno collaborato con il gruppo Carabinieri forestale di Rimini

Un bagno "insolito" per una famiglia di anatroccoli. Mercoledì mattina tre ragazzini hanno notato la famiglia di anastre nuotare nella fontana del Palacongressi e hanno subito chiesto aiuto alle forze dell'ordine che sono intervenuti con una pattuglia di emergenza ambientale. Probabilmente alle prime luci del mattino, quando ancora circolavano poche mcchine, la mamma e i sei piccolini sono riusciti ad attraversare indenni la strada che divide il parco dalla zona del Palacongressi. I tre ragazzi si sono chiesti però come avrebbero fatto a tornare indietro con il traffico delle auto. Troppo rischioso e così hanno chiamato il 112 e da quel momento la chiamata è stata dirottata al Gruppo Carabinieri Forestale di Rimini che ha inviato una pattuglia. I militari hanno confermato il potenziale perciolo alla centrale e sono iniziati i soccorsi. Non semplici, perché la mamma anatra non si faceva avvicinare mentre gli anatroccoli che nuotavano vicino al bordo della piscina potevano essere presi.

Al recupero hanno collaborato anche i ragazzi. E' stato trovato un contenitore e uno dopo l'altro sono stati presi i piccoli e la mamma, con titubanza, ha lasciato la piscina e ha seguito il militare che portava con sé gli anatroccoli. Attraverso una via sicura interna la famigliola è stata trasferita fino ai bordi del laghetto del parco. In prossimità della riva gli anatroccoli sono stati fatti uscire dal contenitore, i militari e i ragazzi si sono allontanati  e così mamma anatra ha raggiunto i piccoli e li ha riportati al sicuro nel laghetto. La giornata in piscina, di questi tempi,  sarebbe potuta diventare molto pericolosa per la famiglia di anatre ma la sensibilità di tre ragazzi e l'attenzione di due carabinieri forestali hanno fatto sì che ci fosse il lieto fine per questa storia di inizio estate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima lo schianto con il guard-rail, poi la tragica carambola: un morto sull'Adriatica

  • Salvini infiamma Santarcangelo, ma non riesce a raggiungere la piazza

  • Stroncato da un malore durante la pedalata, ciclista perde la vita in strada

  • Le scuole superiori che preparano meglio all'Università o al lavoro: la classifica della Provincia

  • Il ristorante compie 50 anni: "Mia mamma lo aprì per dare lavoro a me e mio fratello"

  • Addio a Roberto Casadei, un cantore della Romagna

Torna su
RiminiToday è in caricamento