Fiamme nel deposito di materiali edili, in cenere un Bobcat

Oltre 3 ore di lavoro per due squadre dei vigili del fuoco intervenuti per spegnere l'incendio

Sono state necessarie oltre 3 ore di lavoro a due squadre dei vigili del fuoco intervenuti, nella prima mattianta di lunedì, per spegnere un incendio divampato all'interno di un capannone. L'allarme è scattato verso le 7.30 in via Cagnina, nella zona industriale a San Lorenzo di Riccione in via Cagnina, quando una nuvola di fumo si è levata dalla struttura adibita al ricovero di materiale edili. Il personale del 115 ha proveduto alla rimozione delle sostanze infiammabili e, allo stesso tempo, a spegnere il rogo che, da un primo accertamento, sarebbe partito da un Bobcat poi finito in cenere. Sul posto è intervenuta anche una pattuglia dei carabinieri e, solo dopo le 11, la situazione è stata riportata alla normalità. La struttura, comunque, non ha riportato danni strutturali.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta all'alba, si toglie la vita nel parcheggio del centro commerciale

  • Pronto a nascere il maxi outlet con un investimento da 150 milioni di euro

  • Aereo "perde" il motore, atterraggio d'emergenza al "Fellini"

  • Clan emergente voleva prendersi Rimini con una guerra di camorra: segno distintivo, le mani frantumate col martello

  • A Le Iene la verità di Miradossa: "Pantani ucciso per portargli via 20mila euro"

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

Torna su
RiminiToday è in caricamento