"I like Rimini": il mega flash mob in spiaggia ripreso dai droni è un successo

Alla base, il desiderio di promuovere la città in modo innovativo, attraverso una fotografia aerea che promette una diffusione virale sui social network, Facebook in primis

Evento riuscito quello organizzato lunedì al tramonto dalla web agency riminese Info Alberghi srl, impegnata da un decennio nella promozione turistica del territorio attraverso il portale www.info-alberghi.com, in cui confluiscono attualmente 852 hotel di tutta la Riviera Romagnola. Il progetto era semplice: scrivere “I like Rimini” sulla spiaggia usando il simbolo della Riviera balneare per eccellenza, l’ombrellone, con il coinvolgimento di turisti e residenti.

Alla base, il desiderio di promuovere la città in modo innovativo, attraverso una fotografia aerea che promette una diffusione  virale sui social network, Facebook in primis. Immediato, infatti, il richiamo al “Mi piace” più popolare del web. Per realizzare la scritta, ripresa da due droni a 50 metri di altezza, sono stati utilizzati 122 ombrelloni, 51 dei quali sorretti dai partecipanti all’iniziativa, persone che avevano aderito al flashmob e turisti che al momento si trovavano  sulla spiaggia. Sorprendente a questo proposito la disponibilità dei turisti, che ancora una volta dimostrano di non esitare a farsi coinvolgere nelle attività e nei divertimenti locali. Preziosa, infine, la collaborazione del Bagno 55, che ha creduto nel progetto e messo a disposizione strutture e personale. La stessa sinergia che ha reso possibile l’evento è anche alla base delle iniziative di Info Alberghi, che crede nei canali di comunicazione social per la promozione turistica, convinta che oggi come una volta il successo di una località si basi prima di tutto sul passaparola.

“Un bell’evento - ha commentato Lucio Bonini, titolare di Info Alberghi Srl - pensavamo da tempo a un modo per dimostrare alla città che si possono fare delle cose belle e d’impatto anche con poche risorse, basta avere una buona idea! Siamo sicuri che la strada giusta  sia quella della promozione sul web, con i canali più nuovi e nei modi più nuovi. La promozione turistica possiamo farla tutti, dobbiamo farla tutti, senza aspettare che venga dall’alto. Noi nel nostro piccolo vogliamo portare avanti un’idea di promozione condivisa e condivisibile e per questo abbiamo scelto un’immagine, la più immediata e virale delle forme di comunicazione online ”.

Sorvolare Srl, azienda riminese che con i suoi droni ha già fatto il giro di mezza Italia firmando videoclip che su repubblica.it sfiorano le 100 mila visualizzazioni (Esempi: frana della Rupe di San Leo e Roma), sta curando anche la realizzazione di un videoclip con le immagini del backstage e le riprese aeree dell’evento “I like Rimini”. Il video sarà diffuso nei prossimi giorni sui principali canali di informazione e di promozione turistica online locali e nazionali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Anche alla feccia like rimini

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Le "notti bianche" della Rimini bene, scagionato il titolare del VickyCristina

  • Cronaca

    Ospizio degli orrori, un Natale sereno per gli anziani. Scattano i sigilli alla struttura

  • Cronaca

    Continua a minacciare la ex e dà fuoco all'auto del nuovo fidanzato di lei

  • Politica

    Ospizio degli orrori, la Lega: "Un film dell'orrore, mai abbassare la guardia"

I più letti della settimana

  • Camion danneggia il cavalcavia: Statale 16 Adriatica chiusa in entrambe le direzioni

  • Nell'ospizio degli orrori gli anziani lasciati senza cibo e nella sporcizia

  • Tragedia sulle strade, ciclista muore travolto da un mezzo pesante

  • La "collina degli orrori", scoperto ospizio dove gli anziani venivano maltrattati

  • Natale e Capodanno "bollente": le coppie cercano l'eros a Saludecio

  • Nella sua scuderia di lucciole anche moglie e sorella mandate in strada a prostituirsi

Torna su
RiminiToday è in caricamento