Fondazione Verdeblu ha presentato gli eventi 2017 di Bellaria

Tra le novità del 2017 l'iniziativa 'You for Bim', un concorso di idee innovative, e 'Una Mail per Bellaria Igea Marina'

La Fondazione Verdeblu ha presentato presso il Palazzo del Turismo di Bellaria Igea Marina, le linee guida dell’azione programmatica per l’anno 2017: ottima par altro l’affluenza di pubblico, composto da molti operatori legati al turismo e semplici cittadini curiosi di scoprire gli eventi in calendario. La serata illustrata dal Presidente di Fondazione, ha avuto come inizio la relazione sulla comunicazione, con le fiere all’estero in primis, partendo dal 2015 fino alla prossima fiera di Norimberga che si terrà dal 15 al 19 marzo 2017. Altro importante mezzo comunicativo il Web, con una crescita importante di tutto il comparto, registrata nell’ultimo anno e con intensificarsi di azioni previste per il 2017. Da segnalare Instagram, utilizzato dai più giovani, che ha registrato nell’anno appena passato un significativo + 50% rispetto al 2015. Le newsletter sono un altro strumento utilizzato e hanno riscosso molto successo soprattutto negli operatori: vengono scaricate ed utilizzate nei loro desk per informare la clientela. Ne sono state inviate 200 nel 2016 agli oltre 13.000 indirizzi, senza che finissero nella posta indesiderata. Anche i totem multimediali e i totem agli ingressi della città hanno e daranno un contributo significativo per la comunicazione.

La novità del 2017 è l’iniziativa ‘You for Bim’, un concorso di idee innovative, da proporre a Fondazine Verdeblu, al quale può partecipare chiunque dopo aver consultato il regolamento sul portale www.bellariaigeamarina.org. Un’altra assoluta novità è ‘Una Mail per Bellaria Igea Marina’, un concorso in parte legato al Bim Music Network che distribuirà nelle selezioni regionali delle cartoline da compilare, fotografare ed inviare per mail a concorso@fondazioneverdeblu.org. Le cartoline potranno anche essere scaricate dal portale di verdeblu; saranno estratti 3 soggiorni a Bellaria Igea Marina. Proseguirà poi nel 2017 l’iniziativa Bellaria Igea Marina Family, così come i Blog Tour ma a differenza degli alti anni, nel 2017 ogni 15 giorni saranno ospitati i Blogger e, altra novità, non saranno solo italiani ma ci saranno anche tedeschi e francesi. Oltre la comunicazione sono stati elencati gli eventi per l’anno 2017 divisi in quattro sezioni: Cibo, Sport, Spettacolo e Cultura.

Tutti confermati gli eventi storici, vanno sottolineate alcune novità, a partire dal Veglione di Carnevale ‘La Mora Grassa’ che si terrà martedì 28 febbraio  al Placongressi; dalle 19,30 si potranno degustare piatti a base di Mora Romagnola, preparati dalle imprese cittadine, per poi scatenarsi a partire dalle 21.00 con il ritmo de Moka. Altra novità enogastronomica è la giornata dedicata alle cozze di Bellaria Igea Marina, con cui si cercherà di raggiungere quota 50 quintali somministrati tra alberghi e locali di ristorazione. Al mattino il Circolo Nautico accompagnerà a visitare i vivai per far comprendere tutto quanto si può scoprire, nel mondo del nostro mare. La data è fissata per il 27 luglio. Tanti gli eventi sportivi, con la nuova ‘Corsa dei Saraceni’, una gara ad ostacoli che ricorda i percorsi dei Marines. La gara si svolgerà il 15 aprile e verrà replicata il 3 giugno. Saranno 2000 gli atleti nei weekend del 5/7 maggio e del 12/14 maggio che parteciperanno al Campionato Nazionale di Ginnastica Ritmica del CSNE, anche questa una novità assoluta per la città. Un evento mai fatto che si colloca tra lo sport e l’epico, è la traversata in Piroga da parte di Stefano Boari.

Fondazione Verdeblu darà il supporto mediatico e contribuirà alla spedizione, costruendo la vela con campeggiante il logo ‘Bellaria Igea Marina creatori di emozioni’. Negli eventi dello spettacolo, la novità di ‘Bellaria Igea Marina geghegè‘, il fine settimana del 24 e 25 giugno dedicato ai memorabili anni ’60.  Tra i tanti eventi riproposti che avranno un reastyling, Lo Sbraco Dei Saraceni che quest’anno monterà il villaggio al Polo Est 3.0 e il Bim Music Network che aggiungerà un campus di una settimana per i concorrenti. La sera dell’11 agosto ‘Guarda che luna’ metterà tutti con il naso all’insù a scrutare stelle cadenti e pianeti, con cannocchiali assistiti da astrofili, per poi osservare il fenomeno della luna rossa spiegato da Turisti nel Cosmo curatori per Fondazione Verdeblu dell’iniziativa.  La cultura sarà come ogni anno promozionata e pubblicizzata dalla Fondazione, per offrire ai turisti anche momenti di approfondimento nella gioiosità delle loro vacanze.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Ritrovato il corpo nudo e senza vita di una donna lungo il Marecchia

    • Cronaca

      Meningite a Rimini, timidi segnali di speranza per il 15enne

    • Cronaca

      Torna a casa con una sconosciuta e massacra di botte la mamma

    • Cronaca

      Picchia la madre e la sorella sotto gli occhi della nipotina: violento finisce in carcere

    I più letti della settimana

    • Confermata la diagnosi di meningite, 15enne in coma all'Infermi di Rimini

    • I genitori entrano in casa e trovano il figlio a terra senza vita

    • Sospetto caso di meningite, 15enne in gravissime condizioni all'Infermi

    • Legata e rapinata nella sua abitazione, vittima sotto choc soccorsa dall'ambulanza

    • Delusione d'amore, decide di farla finita nel giorno di San Valentino

    • Centauro perde la vita in un drammatico incidente nella notte

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento