Rimini, spettacolare temporale notturno. Fulmini illuminano a giorno la città: le foto mozzafiato di un nostro lettore

In circa due ore, dalle 22.30, la stazione meteo Arpa di Rimini Ausa ha registrato 25 millimetri di pioggia. Le precipitazioni sono state accompagnate da un'intensa attività elettrica.

La foto scattata da Vincenzo Ghezzi

Ancora tuoni e fulmini su Rimini. Un nuovo temporale si è abbattuto nella nottata tra mercoledì e giovedì sul capoluogo rivierasco, che si sta ancora leccando le ferite per la "bomba d'acqua" di lunedì scorso che ha seminato morte e distruzione. In circa due ore, dalle 22.30, la stazione meteo Arpa di Rimini Ausa ha registrato 25 millimetri di pioggia. Le precipitazioni sono state accompagnate da un'intensa attività elettrica.

Un nostro lettore, Vincenzo Ghezzi, è riuscito ad immortalare un fulmine caduto in città e che ha spaventato un po' tutti. Nella foto è possibile apprezzare la ramificazione della saetta, che ha illuminato a giorno il cielo plumbeo sopra Rimini. La macchina fotografica utilizzata è una Panasonic modello DMC-LS1, con tempo di esposizione 1/8 secondi. "L'obiettivo era rivolto in direzione cavalcavia via Marecchiese Statale Adriatica - spiega Ghezzi -. Lo scatto è stato fatto alle ore 00:30". In un altro scatto, dove sono evidenti tre "gemelli" di fulmini, "l'obbiettivo era puntato verso la marina sorgente Villaggio 1 maggio".

ANCORA ALLAGAMENTI - Al 112 sono giunte diverse di richieste di intervento da parte di cittadini per cantine, garage, scantinati e magazzini allegati, nonché di utenti della strada bloccati nei loro veicoli in panne lungo le vie di questa circoscrizione. Tutti gli interventi eseguiti, in stretta sinergia e coordinazione con tutti gli Enti presenti sul territorio (Vigili del Fuoco in primis) hanno consentito in breve tempo di mettere in moto la macchina dei soccorsi e di far fronte, immediatamente, a tutte le criticità.

In particolare, a causa delle abbondanti precipitazioni ed al consequenziale eccezionale afflusso di acque nei canali di scolo, si sono verificati numerosi allagamenti e piccoli smottamenti che hanno interessato  in particolare la Consolare per San Marino. Qui Carabinieri della Stazione di Rimini-via Flaminia e del Radiomobile, con una pattuglia delle Stradale e dei Carabinieri di Riccione, sono intervenuti per disporre la deviazione del traffico nella zona di Cerasolo-Ausa, mentre i Vigili del Fuoco, personale della Protezione Civile, ANAS, operai e tecnici comunali hanno provveduto a liberare la carreggiata dall’acqua e dai detriti.

Inoltre i Carabinieri della Radiomobile hanno soccorso due automobilisti rimasti bloccati con le loro auto nella fanghiglia che si era riversata sul manto stradale in via Montevecchio. Alcuni black out elettrici si verificati nelle zone di Sant’aquilina, Santa Cristina e Covignano, poi risolti da personale Enel all’uopo allertati. Con l'esaurimento delle piogge, la circolazione ha ripreso normalmente, col ripristino del regolare deflusso delle acque. Ed è iniziata l’opera di sgombero di cantine, garage, scantinati e magazzini allagati.

ALTRI TEMPORALI - Dopo una breve tregua è previsto un nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche. La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha emesso un'allerta meteo. Gli esperti sottolineano che permane in quota "un flusso di correnti fresche in quota sul Nord Italia" che "mantiene condizioni di spiccata instabilità". Tale situazione favorirà lo sviluppo di temporali, attesi sul settore orientale della regione dalla tarda serata di giovedì Ombrelli aperti anche nella giornata di venerdì.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Le precipitazioni, prevalententemente di tipo temporalesco, potranno risultare piu' probabili al mattino sul settore occidentale e nella tarda mattinata sulla parte orientale della regione - spiegano gli esperti -. Dal pomeriggio è prevista un'attenuazione dei fenomeni e successiv o esaurimento". Avverte l'allerta: "La caratteristica delle precipitazioni è tale per cui, in entrambe le giornate, non si escludono fenomeni puntuali di elevata intensità e breve durata, la cui precisa localizzazione non può essere prevista".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriache fradicie al party in spiaggia, due 15enni violentate dall'amichetto

  • Bagno in mare all'alba, una ragazzina muore annegata

  • Padre di famiglia cerca una lucciola ma si trova a letto con un trans, parapiglia nel residence

  • Forte vento e un veloce temporale faranno abbassare le temperature

  • Suv tira dritto alla rotatoria, mamma e figlio in scooter centrati in pieno

  • Notte Rosa, svelate le anticipazioni sull'edizione 2020

Torna su
RiminiToday è in caricamento