Frana di San Leo, arrivano i fondi per la sicurezza idrogeologica

Stanziati per il consolidamento della parete rocciosa sud della rupe 2 milioni di euro, interventi anche a Torriana e Perticara

Sicurezza del territorio e idrogeologica, interventi sulle frane e lungo i corsi d’acqua e lavori di bonifica e nella rete idrica. Il protocollo firmato oggi a Roma dal presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, e il ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, dà attuazione ai programmi di interventi sulla difesa del suolo prevedendo lavori per 85 milioni destinati alla sicurezza del territorio in Emilia-Romagna. Nel riminese, sono previsti fondi per il consolidamento della parete rocciosa sud della rupe di San Leo (2 milioni), a difesa degli abitati di Torriana (500 mila euro) e di Perticara (500 mila euro).

Potrebbe interessarti

  • "L'ingresso della città tra incuria, degrado e inciviltà"

  • Bagno in mare dopo mangiato: quanto aspettare?

  • Alternative al Caffè: 9 sostitutivi energizzanti e salutari

  • L'appello di una famiglia : "Aiutateci a ritrovare Greta"

I più letti della settimana

  • Fioritura di alghe, il mare di Rimini si tinge di rosso

  • Frontale sulla Tolemaide, due motociclisti finiscono nel fosso

  • Santarcangelo, Amazon ufficializza l'apertura del nuovo deposito: in arrivo 120 posti di lavoro

  • Il folle inseguimento per le strade si conclude nel cuore dell'isola pedonale

  • Investita mentre attraversa lo svincolo, pedone in gravi condizioni

  • Torna in mare il "Brilla&Billy", lo yacht di Lucio Dalla per anni in darsena a Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento