Notte di furti: i malviventi costretti alla fuga a mani vuote

I Carabinieri, dopo aver tranquillizzato la vittima, si sono subito adoperati per rintracciare la refurtiva, tra cui un i-phone

Serie di furti nel cuore della nottata tra martedì e mercoledì a Rimini. Un cittadino di nazionalità russa è stato borseggiato all'altezza del "Bagno 9" intorno alle 3. I Carabinieri, dopo aver tranquillizzato la vittima, si sono subito adoperati per rintracciare la refurtiva, tra cui un i-phone. Proprio grazie alla funzione di geo localizzazione del cellulare, gli uomini dell'Arma sono riusciti a ritrovare abbandonata sulla spiaggia la borsa della vittima, ancora con tutto il suo “prezioso” contenuto all’interno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alle prime luci dell'alba, invece, gi Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile sono intervenuti in Via Romagnolo, dove era segnalata la presenza dei ladri in un appartamento. I militari hanno circondato la zona, ma i ladri, dopo essersi accorti dell’arrivo degli uomini in divisa, si sono dati alla fuga, facendo perdere le loro tracce e abbandonando un borsone con la refurtiva (2 telefoni cellulari, un computer portatile e una borsa contenente documenti e denaro). Il tutto è stato restituito al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Party in spiaggia, due 15enni violentate dall'amico

  • Bagno in mare all'alba, una ragazzina muore annegata

  • Padre di famiglia cerca una lucciola ma si trova a letto con un trans, parapiglia nel residence

  • Forte vento e un veloce temporale faranno abbassare le temperature

  • Suv tira dritto alla rotatoria, mamma e figlio in scooter centrati in pieno

  • Notte Rosa, svelate le anticipazioni sull'edizione 2020

Torna su
RiminiToday è in caricamento