Gli alieni sbarcano a Bellaria in occasione dell’apertura della Starcon 2015

Da Star Trek a Star Wars, da Doctor Who al Signore degli Anelli, da Harry Potter a Farscape, passando per i più importanti autori di fantascienza letteraria italiana e rappresentanti del mondo scientifico

Tutto pronto al Palacongressi di Bellaria Igea Marina per l’apertura della Starcon 2015, multiconvention che racchiude al suo interno tutte le espressioni della fantascienza e del fantasy. Da Star Trek a Star Wars, da Doctor Who al Signore degli Anelli, da Harry Potter a Farscape, passando per i più importanti autori di fantascienza letteraria italiana e rappresentanti del mondo scientifico. Si parte mercoledì 29 e si andrà avanti fino a domenica 3 maggio. La manifestazione racchiude al suo interno le realtà più importanti del fandom italiano: la 29° edizione della Sticcon, convention che riunisce gli appassionati di Star Trek, Yavincon XXII, per i fan di Star Wars, il Radwhuno, evento dedicato ai viaggiatori del tempo come Doctor Who e la Italcon, 41° edizione della manifestazione dedicata alla fantascienza letteraria.

Il blu accomuna due delle ospiti alla manifestazione: Karen Gillan, attrice britannica protagonista di Doctor Who e di Nebula del film “I Guardiani della Galassia” e Virginia Hey, protagonista della serie tv Farscape nel ruolo dell’aliena Zhaan. Entrambi i personaggi (Nebula e Zhann) sono aliene dalla pelle blu. Con loro saranno graditi ospiti della Starcon Alexander Siddig, protagonista di Star Trek e più recentemente del Trono di Spade e Brian Muir, scultore inglese autore dell'armatura e del casco di Dart Fener e delle armature degli Stormtrooper. Spazio anche agli incontri letterari e scientifici con i protagonisti della Italcon e dello spazio di approfondimento della Stazione Jupiter.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il programma è ricco e variegato. Oltre agli incontri con gli ospiti e alle proiezioni in anteprima ed esclusiva, la STARCON è anche occasione per poter giocare a tutti i livelli. Dal “semplice” gioco da tavolo, al gioco di ruolo, oppure diventare veri ufficiali nella ricostruzione degli interni di una nave stellare assimilata dai Borg. Inoltre lezioni di Bat’leth, la micidiale arma Klingon, e il concorso di fantamodellismo dove verranno esposte le creazioni realizzate dalla fantasia degli appassionati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bagno in mare all'alba, una ragazzina muore annegata

  • Spot choc a danno della Riviera per promuovere la Calabria, rispetto al nord a rischio Covid

  • Forte vento e un veloce temporale faranno abbassare le temperature

  • Padre di famiglia cerca una lucciola ma si trova a letto con un trans, parapiglia nel residence

  • Suv tira dritto alla rotatoria, mamma e figlio in scooter centrati in pieno

  • Tragedia sulle strade, militare di stanza a Rimini perde la vita con la figlia 13enne

Torna su
RiminiToday è in caricamento