Gli amici del bar non lo vedono da giorni, ritrovato cadavere in casa

Preoccupati dalla sua assenza, gli avventori hanno dato l'allarme. I vigili del fuoco fanno la macabra scoperta

Foto archivio

Gli amici del bar erano molto preoccupati dal momento che, da diversi giorni, non incontravano nel locale di Cattolica uno degli avventori abituali. L'assenza del 93enne non è passata inosservata e, nella mattinata di lunedì, hanno dato l'allarme anche ai famigliari che a loro volta, non avendo notizie del parente, hanno chiesto l'intervento dei vigili del fuoco per aprire la porta dell'appartamento. E' stato il personale del 115 a fare il macabro ritrovamento e, sul posto, sono intervenuti i carabinieri di Cattolica. Il 93enne era morto da alcuni giorni e, il medico, ha certificato il decesso per cause naturali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • Sesso in strada durante la quarantena, individuato il trio di esibizionisti

  • Lutto nella comunità di San Patrignano, si è spenta Maria Antonietta Muccioli

  • Ristoratore stroncato da un improvviso malore nella sua abitazione

  • Buoni spesa, come richiedere il contributo: 150 euro per ogni componente della famiglia

  • Diminuiscono i nuovi contagiati. Venturi: "Faccio il tifo per Rimini, ha preso misure draconiane che danno risultati"

Torna su
RiminiToday è in caricamento