Gli rubano il portafoglio, la vittima si trasforma in detective e incastra il ladro

Dopo la sparizione il proprietario ha iniziato a cercare tutti gli indizi possibili per individuare l'autore

La sosta per fare il pieno di benzina alla propria auto si è rivelato un incubo per un automobilista che, durante il rifornimento, è stato derubato del proprio portafoglio. La situazione, però, non ha scoraggiato la vittima che si è trasformata in un detective riuscendo a incastrare il ladro. L'automobilista, infatti, dopo essersi accorto della sparizione si è ricordato che insieme a lui nella piazzola di rifornimento era presente un altro veicolo ed è così risalito alla targa. Utilizzando le banche dati di internet, la vittima è riuscita a individuare il proprietario e a scovarlo tra le pieghe del web. Con tutta la documentazione, si è quindi presentato alla polizia di Stato con gli agenti che a loro volta hanno effettuato gli stessi accertamenti. Entrambe le indagini hanno portato a un riminese 31enne che, alla fine, è stato denunciato a piede libero per furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Metromare, ufficializzate le tariffe della tratta Rimini-Riccione

  • Sesso a tre col transessuale finisce a sassate, nei guai coppia di fidanzati

  • L'autobus fa salire i passeggeri alla fermata e una macchina lo tampona in pieno

  • Trasporto pubblico, gli autisti incrociano le braccia

  • Molestie sessuali ad una bimba di 4 anni, papà a processo accusato di pedofilia

  • Primo giorno di Metromare, la nostra prova con "metro" e auto a confronto: vantaggi e svantaggi

Torna su
RiminiToday è in caricamento