I bambini del Pedibus e la Polizia Locale insieme per verificare rispetto stalli delle persone disabili

Una esperienza operativa insieme agli alunni, già coinvolti in un progetto di educazione alla sicurezza stradale, per sensibilizzarli al rispetto delle regole

Grande partecipazione di bambini e genitori questa mattina al progetto realizzato dal Corpo di Polizia Locale, in collaborazione con l'Istituto Comprensivo n. 2, con l'obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza , sul rispetto degli stalli dedicati alle persone disabili. Il progetto ha coinvolto i bambini che partecipano al Pedibus – Linea Rossa - quartiere Fontanelle con partenza alle 7.40 nella piazza di via Sicilia. I bimbi, insieme alla Polizia Locale nell’effettuare il consueto percorso per giungere a scuola, hanno verificato insieme se gli spazi di sosta riservati alle persone con disabilità erano utilizzati correttamente. Questa vuole essere una esperienza operativa insieme agli alunni, già coinvolti in un progetto di educazione alla sicurezza stradale, per sensibilizzarli al rispetto delle regole e al rispetto di tutte le persone sulla strada, in particolare quelle con disabilità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre oggi è partito il progetto Convoglio, cofinanziato dalla regione Emilia- Romagna, che prevede il miglioramento della segnaletica stradale relativa agli stalli di sosta dedicati alle persone disabili. Ogni cittadino avrà la possibilità di collaborare, per diffondere la cultura del rispetto degli altri , segnalando attraverso il nuovo gruppo Telegram, appositamente creato e curato dalla Polizia Locale,  ogni utilizzo improprio. Su ogni cartello degli spazi riservati ai disabili, sarà indicata la chiave di ricerca Telegram per accedere al gruppo “ Polizia Locale Riccione”. Nel gruppo si potranno segnalare i posti invalidi occupati abusivamente, l’uso di permessi sospetti o alterati, o utilizzati impropriamente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spot choc a danno della Riviera per promuovere la Calabria, rispetto al nord a rischio Covid

  • Suv tira dritto alla rotatoria, mamma e figlio in scooter centrati in pieno

  • Tragedia sulle strade, militare di stanza a Rimini perde la vita con la figlia 13enne

  • Movida senza mascherine, nei guai diversi locali: multati anche baristi e clienti

  • Malore fatale in mare, turista perde la vita sulla battigia

  • Fiamme nel condominio, i residenti evacuati dai vigili del fuoco

Torna su
RiminiToday è in caricamento