I bimbi dei centri estivi sportivo di Morciano ripuliscono il parco del Conca

I piccoli ‘volontari’ si sono rimboccati le maniche per fare in modo che l’area verde potesse essere in perfetto ordine per ospitare la "Notte bianca delle stelle"

Anche i bambini e i ragazzi del centro estivo sportivo di Morciano di Romagna scendono in campo per difendere l’ambiente. Venerdì scorso ‘360 Sport’ ha aderito all’iniziativa ‘Puliamo Morciano’, in occasione della ‘Notte bianca delle stelle’, andata in scena al parco urbano del Conca. In vista dell’appuntamento serale, i piccoli ‘volontari’ si sono rimboccati le maniche per fare in modo che l’area verde potesse essere in perfetto ordine per ospitare l’evento. Armati di guanti e sacchetti hanno setacciato palmo a palmo i vari punti del parco e il sentiero lungo il fiume, raccogliendo ogni rifiuto e facendolo differenziare ai più piccoli. Un’iniziativa che prende spunto dal progetto di educazione ambientale portato avanti dagli educatori del centro estivo sportivo, attraverso un’opera di sensibilizzazione sui temi dell’inquinamento, del riciclo e del rispetto per la natura. La settimana appena trascorsa è stata inoltre caratterizzata da uscite di gruppo al mare con attività come la costruzione di castelli di sabbia e partite di calcio e beach tennis, oltre alle gare di nuoto. Ieri mattina, infine, il centro estivo sportivo di Morciano ha ricevuto la visita di un ospite d’eccezione: Daniele Fraternali, paracadutista di Skydive Fano – Team Turbolenza, e detentore del guinnes world record nella specialità 100km nagual.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima lo schianto con il guard-rail, poi la tragica carambola: un morto sull'Adriatica

  • Salvini infiamma Santarcangelo, ma non riesce a raggiungere la piazza

  • Stroncato da un malore durante la pedalata, ciclista perde la vita in strada

  • Le scuole superiori che preparano meglio all'Università o al lavoro: la classifica della Provincia

  • Il ristorante compie 50 anni: "Mia mamma lo aprì per dare lavoro a me e mio fratello"

  • Addio a Roberto Casadei, un cantore della Romagna

Torna su
RiminiToday è in caricamento