I fuochi d'artificio della Notte Rosa 2019 targati Fonti

L'azienda riccionese pronta ad illuminare 25 chilometri di costa con 8 postazioni

Sarà l'azienda riccionese di Ivan Fonti ad illuminare la Notte Rosa 2019 coi fuochi d'artificio. Per l'occasione sarà allestito uno degli eventi pirotecnici più lunghi al mondo: ben 25 chilometri di costa da Viserba a Pesaro. Otto Postazioni di sparo sincronizzate (6 con fuochi aerei ) e 2 con 
fuochi a terra. A Rimini le zone di sparo saranno ben 4: Viserba, Rivabella, Marina Centro e Bellariva, Riccione nella spiaggia di Piazzale Roma, Misano Adriatico nella Spiaggia Livera del Parco Mare Nord, Cattolica nella spiaggia Libera dietro L’hotel Kursal Mentre a chiudere la scia di 
colori Rosa sarà Il Molo di Sottoflutto di Pesaro.

Sarrano ben 10000 gli effetti utilizzati per coreografare i 10 minuti di show pirotecnico sincronizzato sulla costa adriatica e ben 30 artificieri professionisti, coordinati da Ivan Fonti andranno a distribuire le 26 centraline di sparo, collocare i 10 chilometri di cavi elettrici per il collegamento degli artifici unici tra i quali, le code di pavone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbornia di San Valentino, fermata una dottoressa ubriaca fradicia alla guida: ritirate 18 patenti

  • Gli amici del bar non lo vedono da giorni, ritrovato cadavere in casa

  • Vent'anni fa l'arrivo dal Senegal, la sfida di Sonia: "Apro la mia trattoria romagnola"

  • Il Comune pronto a demolire balconi trasformati in verande e sale da pranzo coperte

  • Non pedala sulla pista ciclabile, ciclista multato dai carabinieri

  • Truffatore seriale arrestato a Rimini, su di lui un mandato di cattura europeo

Torna su
RiminiToday è in caricamento