Il computer si surriscalda, fumo e fiamme nell'appartamento

Intervento dei vigili del fuoco nel pomeriggio di martedì a causa di un incendio che si è sviluppato nel piano interrato di una villetta

Foto archivio

Pomeriggio di apprensione, alla Gaiofana di Rimini, quando da una villetta a schiera si è sviluppato un denso fumo. A dare l'allarme, verso le 14.15, sono stati i residenti di via Freud e, sul posto, sono accorsi i vigili del fuoco con l'autobotte. Mentre il fumo aumentava, il personale del 115 è riuscito ad entrare all'interno dell'abitazione, oramai invasa da una densa coltre, per poi avventurarsi alla ricerca dell'incendio. Secondo quanto emerso, a provocare le fiamme è stato il surriscaldamento di un computer lasciato acceso nel seminterrato che, andando in cortocircuito, ha sviluppato le fiamme. In un primo momento si pensava che vi fosse qualcuno all'interno della casa ma, le ricerche, hanno dato esito negativo. I vigili del fuoco hanno lavorato per oltre un'ora prima di riuscire a spegnere l'incendio che ha provocato seri danni da fumo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spot choc a danno della Riviera per promuovere la Calabria, rispetto al nord a rischio Covid

  • Suv tira dritto alla rotatoria, mamma e figlio in scooter centrati in pieno

  • Tragedia sulle strade, militare di stanza a Rimini perde la vita con la figlia 13enne

  • Movida senza mascherine, nei guai diversi locali: multati anche baristi e clienti

  • Malore fatale in mare, turista perde la vita sulla battigia

  • Fiamme nel condominio, i residenti evacuati dai vigili del fuoco

Torna su
RiminiToday è in caricamento