Il Comune di Rimini si costituisce parte civile nel giudizio di appello nei confronti di Guerlin Butungu

Già nel primo grado di giudizio si era costituito parte civile, nominando come legale difensore l'avvocato Maurizio Ghinelli da cui è stato rinnovato l'incarico

Con un referto approvato nell’ultima seduta, la Giunta Comunale ha deciso di confermare la costituzione del Comune di Rimini come parte civile nel processo in corso che vede come imputato Guerlin Butungu, condannato in primo grado dal tribunale di Rimini per le violenze compiute ai danni di tre persone nell’agosto dello scorso anno. Sentenza al quale Butungu ha deciso di presentare ricorso alla Corte di appello di Bologna. Già nel primo grado di giudizio il Comune di Rimini si era costituito parte civile, nominando come legale difensore l'avvocato Maurizio Ghinelli del Foro di Rimini. La Giunta ha quindi confermato di partecipare anche a questa nuova fase del processo, affidandosi nuovamente all’avvocato Ghinelli. 

Orrore sulla spiaggia di Rimini

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bagno in mare all'alba, una ragazzina muore annegata

  • Spot choc a danno della Riviera per promuovere la Calabria, rispetto al nord a rischio Covid

  • Suv tira dritto alla rotatoria, mamma e figlio in scooter centrati in pieno

  • Tragedia sulle strade, militare di stanza a Rimini perde la vita con la figlia 13enne

  • Notte Rosa, svelate le anticipazioni sull'edizione 2020

  • Scontro frontale tra due auto, 6 feriti. Mamma e figlia di 5 anni gravi al "Bufalini"

Torna su
RiminiToday è in caricamento