Il degrado corre lungo i binari, residenti inferociti per la situazione

Da tempo la recinzione in cemento è crollata e, secondo gli abitanti della zona, nessuno fa niente per rimetterla a posto

Sono inferociti i residenti di via Matera, a Rivazzurra, che da oltre un anno non riescono a venire ascoltati dal Comune di Rimini sul degrado della zona. In particolare, per chi abita a ridosso della linea ferroviaria, il problema è la recinzione in cemento armato che costeggia i binari: crollata in più punti e pericolante in altri. Una situazione di pericolo, tamponata alla meglio con reti di plastica e pannelli di legno oramai marci, che non garantisce la sicurezza. "E' da oltre un anno che abbiamo segnalato la cosa al Comune con tanto di foto - spiegano i residenti - ma nessuno di è mai fatto vivo e, allo stesso tempo, altri tratti della recinzione sono a rischio di crollo".

Potrebbe interessarti

  • Aiuto! Ho le formiche in casa: ecco come allontanarle

  • Come allontanare api, vespe e calabroni con rimedi naturali

  • Arredare casa al mare: idee e consigli per l'arredo perfetto

  • Cervicale: sintomi, rimedi ed esercizi

I più letti della settimana

  • Violento temporale notturno, scaricati in mare i liquami fognari scatta lo stop alla balneazione

  • Maxi concorso in Regione, l'Emilia-Romagna pronta ad assumere quasi 1500 persone

  • Rinuncia alla plastica e aumenta i clienti: una gastronomia riminese batte oltre 20mila scontrini dopo la svolta green

  • Temptation Island 2019, la coppia di riminesi "scoppia" alla prima puntata

  • Schianto in moto alla rotonda alle porte di San Giovanni: grave un 23enne soccorso con l'elimedica

  • Il programma definitivo dei concerti gratuiti per la Notte Rosa 2019

Torna su
RiminiToday è in caricamento