Il Garbino fa paura, nell'entroterra venti fino a 125 km/h: crollo di alberi

Ad innescare i venti di Garbino, che hanno contribuito a spingere la colonnina di mercurio oltre i 10 gradi, è una vasta circolazione depressionaria, alimentata da aria fredda, che in queste ore sta entrando nel bacino del Mediterraneo

Rami spezzati, alberi crollati e blackout localizzati. Venti da burrasca si sono abbattuti nella nottata tra giovedì e venerdì su tutto il Riminese, in particolar modo nell'entroterra, con raffiche che hanno superato 100 chilometri orari. A Saludecio la velocità massima è stata di 125.9 chilometri orari. Ad innescare i venti di Garbino, che hanno contribuito a spingere la colonnina di mercurio oltre i 10 gradi, è una vasta circolazione depressionaria, alimentata da aria fredda, che in queste ore sta entrando nel bacino del Mediterraneo.

La disposizione della saccatura ha richiamato intense correnti occidentali, che nel corso del fine settimana saranno sostituite da correnti fredde artiche. La Protezione Civile aveva avvisato la popolazione con un'allerta "arancione". I Vigili del Fuoco sono stati impegnati in numerosi interventi per la messa in sicurezza di alberi pericolanti e coperture scoperchiate o sollevate. Nelle prossime ore è prevista un'attenuazione della ventilazione, che tenderà a ruotare dai quadranti nord orientali. Le temperature si abbasseranno: torneranno piogge in pianura e neve oltre i 700 metri.

"Molto lentamente, visto le sue grandi dimensioni, la bassa pressione che caratterizza il tempo di queste giornate si sposterà infine fuori dal nostro territorio, lasciando il posto ad un campo di alta pressione destinato al consolidamento - informa l'Arpae dell'Emilia Romagna -. Dal tardo pomeriggio di venerdì non mancheranno piogge sparse, anche sulla pianura, e nevicate oltre i 1000 metri, con quota in calo. Altre precipitazioni, anche se deboli, sono attese sabato sulla Romagna, nevose sui rilievi e a carattere di nevischio sulla collina. Domenica vedrà un miglioramento: si annuncia una giornata soleggiata, anche se con temperature in diminuzione, che pone inizio di un periodo di alta pressione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresa al ristorante: arrivano gli ospiti di 'Ballando con le Stelle'

  • Spaccata nella boutique, razzia di costosi capi di abbigliamento e borse griffate

  • La gelosia e i maltrattamenti dietro il feroce pestaggio di Sant'Andrea in Besanigo

  • Fratelli separati alla nascita, la sorella scomparsa riappare a Cattolica dopo 50 anni

  • Banda del bancomat in azione, malviventi messi in fuga dai carabinieri

  • Un locale del Borgo San Giuliano premiato tra i migliori 50 ristoranti low cost d'Italia

Torna su
RiminiToday è in caricamento