Il maltempo del week end non frena il successo di “Cattolica in Fiore”

Nonostante il tempo, la Regina è stata inondata di visitatori. Sanzone, Vasylenko e Pasquantonio premiati per il concorso “Fior di Pittura”

Grande successo per la 44esima edizione di “Cattolica in Fiore”, il prestigioso appuntamento con piante e fiori che caratterizza la Regina in questo periodo dell’anno. Dal 28 aprile al 1° maggio, sono state decine di migliaia le persone che hanno visitato Cattolica appositamente per questa manifestazione. Piazza Roosevelt, via Mancini, piazza del Mercato, piazzale Nettuno, via Bovio, via Risorgimento, via Matteotti, via Curiel e piazza Primo Maggio, hanno segnato l’itinerario che un fiume di persone ha deciso di percorrere, per scoprire piante e fiori di ogni foggia e per approfittare delle offerte proposte.

Quattromila metri quadrati occupati, più di 150 espositori che hanno trasformato la Regina in un immenso giardino fiorito, ricco dei profumi intensi e dei colori vivaci della natura, con spazi anche per prodotti di qualità, per la cultura, per lo spettacolo e il divertimento. Infatti, la città si è animata con diverse iniziative legate a “Cattolica in Fiore”. Tra queste vale la pena ricordare lo spettacolo notturno di fuochi artificiali sulla spiaggia di sabato 30 aprile; la degustazione di crostini e frittata al tartufo, sempre di domenica 1 maggio in piazzale Roosevelt nell’ambito della settima edizione de “Il Tartufo è servito… Al Mare” in collaborazione con la città di Acqualagna; l’Expo dei Sapori lungo la passeggiata sopraelevata del Lungomare; il concorso “Fior di Pittura” tenutosi in piazza Roosevelt sabato 30 e domenica 1 maggio che ha visto premiati Mario Sanzone di Acerra per il “Miglior Tema Floreale”; Marina Vasylenko di Ravenna per la “Miglior Ambientazione Naturale” ed Edipa Emilio Pasquantonio anche lui di Ravenna per la “Soluzione stilistica più creativa”. “Il successo di questa manifestazione non è più una sorpresa – dice Piero Cecchini, sindaco di Cattolica – ma per mantenerne e aumentarne l’appetibilità, quest’Amministrazione come ogni anno si è sforzata di trovare novità interessanti sia per i visitatori, sia per gli stessi espositori. Anche quest’anno ci siamo superati e questo è motivo di grande soddisfazione”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Il Cocoricò riapre le porte con un nuovo gestore: "Inaugureremo a Pasqua e ci saranno grandi eventi"

  • Risotto coi funghi velenosi: muore dopo una settimana di agonia

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

  • Indossa vestiti a strati e poi cerca di scappare dal negozio senza pagarli

  • Turista polacco ripescato a 6 chilometri dalla riva da una motodraga

Torna su
RiminiToday è in caricamento