Il welfare del Gruppo Società Gas di Rimini preso a modello

I servizi dell'azienda diventano un case history nel convegno "Romagna Welfare" a "Sono Romagnolo"

Il sistema di welfare aziendale del Gruppo Società Gas Rimini preso a modello come case history nel convegno “Romagna Welfare” in programma sabato 24 febbraio a “Sono Romagnolo”. Un appuntamento a Cesena Fiera che richiama 150 presenze, tra aziende, associazioni di categoria e istituzioni, da tutta la Romagna, su un tema che si è fatto sempre più centrale nel panorama socio-economico del territorio. In questo ambito sarà presentata l’esperienza del Gruppo Società Gas Rimini tra i precursori del welfare aziendale, adottato sin dal 2001. “E’ un onore per noi raccontare la nostra esperienza in un contesto così qualificato – afferma Micaela Dionigi, Presidente del Gruppo – Nella nostra attività la qualità del servizio è al centro dei nostri pensieri, sia nell’utente finale sia per i nostri lavoratori. Laddove c’è un ambiente di lavoro qualificato, meglio viene esplicato il servizio”.

Sono tanti i servizi welfare che il Gruppo Società Gas Rimini offre ai propri dipendenti, tanto da ottenere recenti riconoscimenti come il “Welfare Index” tra le piccole e medie imprese su 3500 da tutta Italia, e il Top Welfare su 150 imprese. Per citare alcuni servizi erogati l’orario di lavoro ridotto ai genitori in estate, il pagamento dei centri estivi, la convenzione con un nido interaziendale dell’ospedale di Rimini, i mercatini a km zero il giovedì, il facilitatore aziendale, il percorso wellness con Rimini Terme, i corsi di yoga per i dipendenti in pausa a pranzo, master e corsi di formazione, attività sportiva e tanto altro. Il tutto per 400 dipendenti del Gruppo suddivisi in dodici sedi. Un’esperienza del genere non poteva passare inosservata in un convegno che ha messo al centro questa tipologia di servizi. Il convegno Romagna Welfare vedrà la relazione di Alessandro Rapisarda, consulente del lavoro specializzato in Human Capital Management, e presenterà i case history aziendali di Orogel, Technogym, Fruttagel e Gruppo Società Gas Rimini. Chiudono i lavori Luigi Angelini e Giuseppe Bubani amministratori di Media Consulting - Welfare Gratis.

“E’ stata un’esperienza molto gratificante conoscere l’amministratrice e lo staff che si occupa di tutte le questioni legate al personale della Società Gas Rimini - spiega Luigi Angelini titolare di Media Consulting che cura il progetto Romagna Welfare – Già dal primo approccio si capisce quanto l’azienda sia attenta alla tematica del welfare, sia dal punto di vista normativo, che da quello più ‘puro’ del benessere delle persone che lavorano in azienda. Negli anni le attività a favore dei dipendenti si sono moltiplicate e saranno sicuramente esempi significativi per tutti gli altri imprenditori che interverranno a Romagna Welfare”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litigano per una donna davanti all'Arco d'Augusto: spuntano bastoni e cocci di bottiglia, due feriti

  • Bonus bici: è boom di vendite di biciclette, ma non per tutti

  • Lavoro stagionale, le figure più ricercate e i consigli dei Centri per l'impiego

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Contributi a fondo perduto per migliorare e modernizzare negozi, bar e ristoranti

  • Covid-19, altri 19 guariti. Cinque nuovi contagiati: i positivi totali sono 163

Torna su
RiminiToday è in caricamento