Mix esplosivo di caldo e garbino: vigili del fuoco impegnati negli incendi di sterpaglie

La più colpita è la zona di Montescudo che ha visto le autobotti impegnate tutta la giornata per spegnere i roghi

Foto archivio

E' un vero e prioprio mix esplosivo quello di caldo e garbino che, per tutta la giornata di giovedì, hanno visto le temperature andare ben oltre la media stagionale con punte di oltre 34 gradi. La calura e il vento sono stati i due ingredienti principali che hanno costretto i vigili del fuoco a correre in varie zone dell'entroterra per spegnere una serie di roghi che si sono sviluppati anche a causa dell'incoscienza di chi getta per strada mozziconi di sigarette. La zona più colpita è stata quella di Montescudo che, nella mattinata a Gesso e nel pomeriggio a Mulazzano, ha visto le autobotti impegnate per diverse ore a spegnere le fiamme.

Potrebbe interessarti

  • I 10 top ristoranti dove mangiare sano più 3 ristoranti esclusivamente Bio

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Lavare le mani: i 7 momenti in cui è fondamentale per evitare infezioni batteriche

  • Caldo in auto: ecco come viaggiare freschi

I più letti della settimana

  • Doppia scossa di terremoto fa tremare la provincia

  • Tenta di salvare il figlio dal suicidio, l'anziano padre in gravi condizioni

  • Fiamme nell'ex discoteca abbandonata, all'interno trovati bivacchi di fortuna

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Notte brava con trans e cocaina, pizzaiolo rapinato dopo il festino

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

Torna su
RiminiToday è in caricamento