Mix esplosivo di caldo e garbino: vigili del fuoco impegnati negli incendi di sterpaglie

La più colpita è la zona di Montescudo che ha visto le autobotti impegnate tutta la giornata per spegnere i roghi

Foto archivio

E' un vero e prioprio mix esplosivo quello di caldo e garbino che, per tutta la giornata di giovedì, hanno visto le temperature andare ben oltre la media stagionale con punte di oltre 34 gradi. La calura e il vento sono stati i due ingredienti principali che hanno costretto i vigili del fuoco a correre in varie zone dell'entroterra per spegnere una serie di roghi che si sono sviluppati anche a causa dell'incoscienza di chi getta per strada mozziconi di sigarette. La zona più colpita è stata quella di Montescudo che, nella mattinata a Gesso e nel pomeriggio a Mulazzano, ha visto le autobotti impegnate per diverse ore a spegnere le fiamme.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta all'alba, si toglie la vita nel parcheggio del centro commerciale

  • Pronto a nascere il maxi outlet con un investimento da 150 milioni di euro

  • Aereo "perde" il motore, atterraggio d'emergenza al "Fellini"

  • Santarcangelo piange la scomparsa della giovane mamma falciata dal suv

  • Clan emergente voleva prendersi Rimini con una guerra di camorra: segno distintivo, le mani frantumate col martello

  • A Le Iene la verità di Miradossa: "Pantani ucciso per portargli via 20mila euro"

Torna su
RiminiToday è in caricamento