Incendio all'alba, le fiamme devastano il ristorante Terrae Maris

A provocare le fiamme nel locale di Viserba sarebbe stato un cortocircuito che ha interessato il bancofrigo

Un violento incendio è scoppiato all'alba di sabato nel ristorante Terrae Maris di Viserba provocando ingenti danni da fumo. L'allarme è scoppiato intorno alle 6.20 quando, una pattuglia dei carabinieri che transitava su via Paolo Toscanelli, ha notato il fumo che si levava dal locale. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco che, in poco toempo, hanno provveduto a spegnere le fiamme. I danni maggiori sono stati quelli provocati dal fumo e, ad innescare l'incendio, sarebbe stato un cortocircuito del bancofrigo. Il ristorante era stato chiuso dai titolari verso l'1,30 di notte.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Risotto coi funghi velenosi: muore dopo una settimana di agonia

  • Il Cocoricò riapre le porte con un nuovo gestore: "Inaugureremo a Pasqua e ci saranno grandi eventi"

  • Valerio Braschi pronto ad aprire il suo ristorante: il campione di Masterchef cerca personale

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

  • Il caffè troppo "nero" di un imprenditore: scoperta evasione per tre milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento