Carambola in A14, tre auto coinvolte: feriti non gravi

Sul posto presente il personale sanitario del 118 per assistere i feriti, i Vigili del Fuoco e la polizia stradale 

Carambola tra tre auto mercoledi pomeriggio lungo il tratto riminese dell'A14. È successo intorno alle 18 in carreggiata sud, dopo il casello di Riccione, direzione Ancona. Un violento incidente tra una Ford ecosport condotta da una 60enne fanese ed una Ford cmax condotta da una 50enne faentina. Le auto sono finite contro il muro del terrapieno di destra carambolando poi verso il centro della carreggiata e ruotando su se stesse. In seguito a questo impatto la cmax è finita contro la fiancata destra di un suv Alfa Romeo che percorreva la corsia di sorpasso, bloccandola a ridosso dello spartitraffico, mentre la ecosport si è bloccata contromano prima degli altri veicoli.

Sul posto sono subito intervenuti il personale sanitario del 118 e i vigili del fuoco che hanno provveduto a mettere in sicurezza i mezzi, in particolare un airbag non scoppiato da una delle auto coinvolte, per consentire l'estrazione di una delle tre persone coinvolte ancora all'interno dell' abitacolo. A rimanere infatti ferite, con codice di media gravità, le due donne alla guida. In particolare la signora fanese, ancora in stati di shock quando è stata fatta scendere. I pompieri di Rimini hanno lavorato a lungo per mettere in sicurezza i veicoli dato che la cmax aveva l'impianto a gpl. Immediato, inoltre, l'intervento di due pattuglie della Sottosezione Polizia Stradale di Forlì, che oltre a effettuare i rilievi per ricostruire le dinamiche dell'incidente, hanno creato una zona di sicurezza per facilitare i soccorsi e gestire insieme al personale di autostrade la coda di 4 km, che nel frattempo si era formata data l'ora di punta. Il traffico era infatti quasi paralizzato, considerando che si poteva passare solo sulla corsia di marcia. La situazione si è normalizzata intorno alle 20, poco dopo che i Vigili del fuoco sono rientrati in sede.

IMG_20190925_221251_424-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Risotto coi funghi velenosi: muore dopo una settimana di agonia

  • Il Cocoricò riapre le porte con un nuovo gestore: "Inaugureremo a Pasqua e ci saranno grandi eventi"

  • Valerio Braschi pronto ad aprire il suo ristorante: il campione di Masterchef cerca personale

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

  • Il caffè troppo "nero" di un imprenditore: scoperta evasione per tre milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento