Coppia di centauri si trova ciclista davanti alle ruote, impatto tremendo sulla Consolare

Tre feriti il bilancio dell'incidente avvenuto nel primo pomeriggio di sabato, ad avere la peggio è stato un 30enne

E' di tre feriti il bilancio dell'incidente fotocopia a quello avvenuto all'alba di sabato sulla via Emilia e che, anche in questo caso, ha visto un centauro centrare in pieno un ciclista di colore. Questa volta il sinistro si è verificato alle 14.45 sulla Consolare per San Marino, all'altezza del Toy Store, quando una Yamaha di grossa cilindrata con a bordo due 26enni, un maschio e una femmina, stava procedendo in direzione mare. Da una prima ricostruzione, pare che sulla strada si sia improvvisamente immesso un 30enne di colore in sella a una bicicletta e il centauro alla guida non ha potuto fare niente per evitare l'impatto scaraventando il ciclista sull'asfalto. Sul posto sono accorsi i mezzi del 118, due ambulanze e l'auto medicalizzara, coi primi soccorritori che si sono resi immediatamente conto della gravità delle ferite del 30enne e hanno chiesto l'intervento dell'eliambulanza. Il ciclista è stato intubato e, dopo essere stato stabilizzato, trasportato d'urgenza al "Bufalini" di Cesena col codice di massima gravità. Ferite più lievi per il centauro, trasportato anche lui nel nosocomio cesenate, e per la ragazza sul sellino posteriore della due ruote, portata al pronto soccorso dell'Infermi. Sulla Consolare, per ricostruire con esattezza la dinamica del sinistro, è intervenuta una pattuglia della polizia Municipale di Rimini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Roberto Casadei, un cantore della Romagna

  • Stroncato da un malore durante la pedalata, ciclista perde la vita in strada

  • Metromare, i primi due giorni corse gratis per tutti

  • L'acqua alta invade spiagge, il porto e l'area del Ponte di Tiberio

  • Picchiata dal marito costretta a un escamotage per chiedere aiuto ai carabinieri

  • Guida senza patente e fornisce le generalità della gemella sperando di farla franca

Torna su
RiminiToday è in caricamento