Dramma in autostrada, bellariese si ferma in una piazzola e viene travolto

Incidente in A14, nel tardo pomeriggio di martedì, nel quale ha perso la vita un 59enne residente a Bellaria. L'uomo è stato investito mentre si trovava fuori dall'abitacolo della propria Peugeot 308

Ha perso la vita, travolto da una Fiat Punto, Alessandro Alberti, bellariese 59enne, deceduto in seguito a un drammatico investimento sulla A14 nei pressi del raccordo per Ravenna. Secondo quanto ricostruito l'uomo, al volante di una Peugeot 308, si era fermato in una piazzola di sosta che si trovava sotto un cavalcavia pare per espletare un improvviso bisogno fisiologico. Verso le 18.15, per cause ancora al vaglio della polizia autostradale, sia l'auto che il conducente, che in quel momento si trovava fuori dal mezzo, sono rimasti investiti da una Fiat Punto che veniva da dietro. Una carambola violentissima: il pedone è stato travolto e ucciso, mentre ha riportato ferite giudicate gravissime dal personale del 118 giunto sul posto, l'altro coinvolto nel sinistro, vale a dire un 39enne che guidava la Punto. Sul posto si sono portati anche i vigili del fuoco per il supporto alle operazioni di soccorso. Il traffico, in quel momento scarso, è stato canalizzato sulla corsia di sorpasso della stessa carreggiata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbornia di San Valentino, fermata una dottoressa ubriaca fradicia alla guida: ritirate 18 patenti

  • Gli amici del bar non lo vedono da giorni, ritrovato cadavere in casa

  • Dramma in stazione, giovane si lancia contro il treno: modifiche alla circolazione

  • Avvelena il proprio cane con del topicida, il sadico proprietario denunciato

  • Macabra scoperta, ritrovato cadavere nel porto

  • Taglia la legna con la motosega e si ferisce: trasportato al Bufalini con l'eliambulanza

Torna su
RiminiToday è in caricamento