Pauroso tamponamento in A14, ferito il conducente di un furgone

Il sinistro si è verificato all'alba di giovedì a cavallo del confine tra Romagna e Marche

Violento tamponamento, all'alba di giovedì, in A14 con un ferito trasportato d'urgenza all'ospedale di Pesaro. Il sinistro si è verificato poco dopo le 5 a cavallo del confine tra Romagna e Marche nella corsia sud. Da una prima ricostruzione pare che un'autoarticolato, guidato da un maceratese 60enne, stesse rientrando in carreggiata dopo una sosta in una piazzola. Per cause ancora al vaglio della polizia Stradale di Fano, alle spalle del mezzo pesante è arrivato un furgone ungherese guidato da un 40enne che, nonostante una disperata manovra, è andato a schiantarsi contro il retro dell'autoarticolato. La cabina di guida è andata completamente distrutta e, in un primo momento, si è temuto per la vita dello straniero rimasto incastrato tra le lamiere. Sul posto sono accorsi i mezzi del 118 e i vigili del fuoco col personale del 115 che ha operato per estrarre il ferito e consegnarlo ai sanitari. Stabilizzato e portato in ospedale, il 40enne se l'è poi cavata con ferite lievi. Nonostante l'ora mattutina, si sono registrati disagi alla circolazione autostradale poi risolti intorno alle 8.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

100_6751 copia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vittima dei truffatori: "Mi sono fatto fregare da una banda di quaquaraquà"

  • Il suo cuore si spegne davanti agli occhi degli amici: muore a 22 anni

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta davanti al ristorante

  • Coronavirus, i contagi tornano a salire: 12 nuovi casi

  • Schianto tra due centauri, uno si "infila" nella cuspide piena d'acqua

  • All'ospedale Infermi chiude il sesto piano Covid: dimessi i malati

Torna su
RiminiToday è in caricamento