Tremendo frontale, due feriti in gravi condizioni dopo lo schianto

L'incidente nel tardo pomeriggio di martedì, ad innescare la carambola ci sarebbe una manovra azzardata

E' di due feriti in gravi condizioni, uno portato al "Bufalini" di Cesena e l'altro all'"Infermi" di Rimini, il bilancio della paurosa carambola che si è verificata nel tardo pomeriggio di martedì sulla via Emilia. L'incidente è avvenuto verso le 17.30 all'altezza del centro commerciale "I Malatesta" e, ad essere coinvolti, sono stati un furgone, una Ford Galaxy e una Ford Focus Cabrio che viaggiavano in direzione di Rimini. Dai primi riscontri, ad innescare lo scontro sarebbe stata una manovra azzardata da parte di uno dei tre mezzi ma al momento l'intera dinamica è al vaglio della polizia Municipale che sta cercando di ricostruire quanto avvenuto. A rendere più complicate le cose, su due dei mezzi coinvolti viaggiavano degli stranieri. Ad avere la peggio sono state due persone che, rimaste ferite gravemente, sono state estratte dalle lamiere dai vigili del fuoco intervenuti sul posto e che, dopo averli messi in salvo, li hanno affidati alle cure dei sanitari del 118 intervenuti in via Emilia con due ambulanze e l'auto medicalizzata. Stabilizzati, sono poi stati smistati nei due nosocomi romagnoli.

Potrebbe interessarti

  • Pulire i vetri: addio agli aloni su finestre e specchi

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Stop al sudore: come scegliere il deodorante giusto per la tua pelle

  • Gli odori, i ricordi, il marketing e la Sindrome di Proust

I più letti della settimana

  • Fulmine centra azienda agricola, vasto incendio nel deposito delle rotoballe

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

  • Lui, lei e l'altro, il triangolo amoroso finisce con pugni e schiaffi nel parco

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Perde il controllo e si schianta contro un albero, centauro deceduto sul colpo

  • A Miramare gli hotel dell'orrore: strutture in pessime condizioni igienico sanitarie

Torna su
RiminiToday è in caricamento