In rianimazione al "Bufalini", condizioni disperate per Nicky Hayden

I medici del nosocomio cesenate stanno lavorando disperatamente per salvare la vita al pilota statunitense

E' ricoverato in condizioni estremamente critiche, nel reparto di Rianimazione del Bufalini di Cesena con i medici che stanno cercando di salvargli la vita, il pilota statunitense Nicky Hayden. Il 36enne, dopo il tremendo incidente che lo ha visto venire investito da un'auto nel pomeriggio di mercoledì, ha riportato un politrauma toracico e cranico molto grave ed è arrivato in  stato di incoscienza al pronto soccorso dell'Infermi, il pilota 36enne del Team Honda World Superbike rimasto coinvolto in un incidente stradale mentre si allenava in bicicletta, e dopo essere stato stabilizzato dai sanitari del nosocomio riminese trasferito d'urgenza al "Bufalini" di Cesena. E' tuttora ricoverato in condizioni critiche, con i medici che si sono riservati la prognosi, a causa di lesioni molto gravi riportate dopo lo scontro con un'auto e che hanno procurato, al centauro americano, un politrauma cranico e addominale. Secondo una prima ricostruzione sulla dinamica dell'incidente, poco prima delle 14 il 36enne stava percorrendo con la sua bici da corsa via Ca' Raffaelli, nel territorio del comune di Misano Adriatico, in direzione di Riccione. Arrivato all'incrocio con la via Tavoleto, per cause ancora in corso di accertamento, è stato centrato in pieno da una Peugeot che, da mare, procedeva in direzione monte.