Violento tamponamento tra cicloturisti nel sottopassaggio

Ad avere la peggio è stata una donna trasportata d'urgenza al "Bufalini" di Cesena per le lesioni riportate

Rovinosa caduta sull'asfalto per due cicloturisti di nazionalità canadese, in vacanza a Riccione, rimasti feriti dopo un rocambolesco tamponamento. L'incidente si è verificato verso le 15 nella Perla Verde, nel sottopasso di via da Verazzano. Da una prima ricostruzione, ad essere coinvolti sono stati una donna 58enne e un uomo 57enne che, insieme ad un folto gruppo, stava pedalando sulla strada. Per cause ancora in corso di accertamento, il primo della fila ha frenato venendo così travolto dagli altri. Sul posto sono accorsi i mezzi del 118, due ambulanze e un'auto col medico a bordo, e i sanitari hanno provveduto a stabilizzare i feriti. Ad avere la peggio è stata la signora che, a causa di un brutto trauma cranico, è stata trasportata al "Bufalini" di Cesena con il codice di massima gravità. Lesioni più leggere per l'uomo che, invece, è stato ricoverato nel pronto soccorso di Riccione. Sul posto, per i rilievi di rito, è intervenuta una pattuglia della polizia Municipale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vittima dei truffatori: "Mi sono fatto fregare da una banda di quaquaraquà"

  • Il suo cuore si spegne davanti agli occhi degli amici: muore a 22 anni

  • Bonus bici: è boom di vendite di biciclette, ma non per tutti

  • Coronavirus, i contagi tornano a salire: 12 nuovi casi

  • Ecco la nuova spiaggia di Rimini: 18 metri quadri a ombrellone, apertura fino alle 22 e ok al delivery

  • Colpo al traffico di "bianca": arrestato pusher con più di 300 grammi di cocaina

Torna su
RiminiToday è in caricamento