Investe capriolo e fugge, la bestiola trovata agonizzante al lato della carreggiata

L'esemplare è stato soccorso dal personale della polizia Municipale di Riccione e affidato a un centro di recupero

Il soccorrere degli animali investiti da un veicolo, prima ancora di un dovere civile, è una responsabilità penale ma così non è stato per un povero capriolo falciato da un'auto pirata. A raccontare la storia del povero animale selvatico è stata la polizia Municipale di Riccione che, nel tardo pomeriggio di giovedì, ha visto il distaccamento di Misano intervenire in via Tavoleto. Verso le 17.30, secondo quanto emerso, un automobilista ha segnalato la presenza di un animale gravemente ferito che si trovava sul lato della strada. Sul posto sono intervenuti gli agenti che si sono trovati davanti un povero capriolo maschio agonizzante dopo essere stato chiaramente investito da un veicolo. E' stato quindi richiesto l'intervento del veterinario e del personale specializzato che, dopo aver prestato le prime cure, ha trasportato la bestionla in un centro attrezzato nella Repubblica di San Marino.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Un progetto di rigenerazione urbana per cambiare il volto di San Giovanni

  • Sport

    La Fiorentina è la nuova regina del Memorial Flavio Protti, Napoli battuto in finale

  • Politica

    Valconca, i candidati sindaci del centrosinistra fanno quadrato

  • Cronaca

    Elezioni, la ricetta di Bucci per rivoluzionare la zona del porto con 12 progetti

I più letti della settimana

  • Ritrovato il cadavere della donna scomparsa a Novafeltria

  • Crolla la briglia a Ponte Verucchio, la piena dell'acqua procede senza freni: nessun pericolo a valle

  • L'aspettavano in sala operatoria, scomparsa una 76enne: task force lungo il Marecchia

  • Schianto fatale per una donna di Bellaria-Igea Marina nel ravennate

  • Giro d'Italia, per la tappa Riccione-San Marino chiudono le strade di Rimini

  • Spettacolare carambola col suv, il guidatore probabilmente ubriaco

Torna su
RiminiToday è in caricamento