Frontale all'alba, quattro ragazzi in ospedale in gravi condizioni

Lo schianto tra una Volkswagen Golf e una Toyota Yaris, gli occupanti estratti dalle lamiere dai vigili del fuoco

E' di quattro feriti, tutti ricoverati in ospedale in serie condizioni, il bilancio dell'incidente che si è verificato all'alba di domenica a Misano Adriatico. Lo scontro frontale tra una Volkswagen Golf, guidata da un 34enne, e una Toyota Yaris, guidata da un 26enne con a bordo altri due passeggeri, è avvenuto alle 6 in via Della Stazione. Un impatto violento tanto che, gli occupanti dei due veicoli, sono rimasti incastrati tra le lamiere contorte degli abitacoli ed è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco per liberarli.

ALTRO INCIDENTE, FERITO UN RAGAZZO NELLA NOTTE (Leggi qui)

Una volta estratti dalle carcasse, i feriti sono stati affidati alle cure dei sanitari del 118 arrivati sul posto con quattro ambulanze e un'auto medicalizzata. Stabilizzati, i tre pazienti più gravi sono stati trasportati d'urgenza al pronto soccorso dell'Infermi mentre il terzo, grave ma non critico, è stato trasportato nel nosocomio della Perle Verde. Sul posto, per i rilievi di rito, una pattuglia dei carabinieri. Dei tre feriti ricoverati a Rimini, uno è stato sottoposto a un delicato intervento nella mattinata di domenica mentre un altro, le cui condizioni si sono ulteriormente aggravate, è stato trasferito al "Bufalini" di Cesena.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Auto vola nel dirupo e si schianta contro un alveare

  • Cronaca

    Parcheggio selvaggio, la Municipale: "Non possiamo intervenire, seguiamo gli eventi"

  • Cronaca

    Doveva stare in casa ai domiciliari, invece era a zonzo con l'eroina: arrestato

  • Cronaca

    Batterie di transessuali rapinatori, strappata la catenina d'oro a un passante

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria si abbatte sulla spiaggia, volano lettini, attrezzature e gonfiabili

  • Aperti gli scarichi fognari in mare, stop ai tuffi per i liquami

  • Esplode la fognatura, i liquami si riversano nel sottopasso

  • L'intera riviera va in tilt, insieme alle fogne, per 50 millimetri di pioggia

  • Fiamme nella notte, incendio alla "Torre della Streghe" di San Giovanni in Marignano

  • Ultimo tuffo fatale, alla fine della vacanza turista perde la vita in mare

Torna su
RiminiToday è in caricamento