Tremendo schianto sulla Statale 16, giovane centauro perde la vita

Il ragazzo è stato trasportato in elisoccorso al "Bufalini" di Cesena, ma non c'è stato nulla da fare

Nonostante la disperata corsa in eliambulanza al "Bufalini" di Cesena un centauro 25enne, Gianluca Ciccone di Misano Adriatico, è deceduto in seguito a un tremendo incidente nella tarda mattinata di lunedì. Il sinistro si è verificato, poco prima delle 13, sulla Statale 16 allo svincolo con via ponte Conca a Misano. Da una prima ricostruzione pare che il ragazzo, in sella a una Kawasaki Ninja, stesse viaggiando sulla Ss16 in direzione di Cattolica quando è uscito dalla Statale per girare in via ponte Conca. In senso opposto si è trovato una Lancia Musa che, a sua volta, ha svoltato a sinistra per immettersi nello svincolo in direzione di Cattolica. Un impatto tremendo che ha visto la moto andare completamente distrutta e, il 25enne, carambolare sull'asfalto per poi terminare la sua corsa nel fosso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ai primi soccorritori del 118, arrivati sul posto con ambulanza e auto medicalizzata, le condizioni del ferito sono apparse subito estremamente critiche ed è stato chiesto l'intervento dell'elimedica da Ravenna. Stabilizzato sul posto, il centauro è poi stato trasferito d'urgenza nel nosocomio cesenate. Al suo arrivo i medici hanno cercato di far ripartire il cuore del ragazzo ma, nonostante tutti i tentativi, sono stati costretti a dichiararne il decesso. Al volante della Musa c'era un 35enne di Gradara, con a bordo la moglie e sui sedili posteriori i due figli minori. Tutti gli occupanti sono rimasti illesi. In via ponte Conca sono intervenuti gli agenti della polizia Municipale, per rilevare il sinistro e accertare con esattezza la dinamica, ed è stato necessario chiudere momentaneamente la strada per permettere i soccorsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • Sesso in strada durante la quarantena, individuato il trio di esibizionisti

  • Lutto nella comunità di San Patrignano, si è spenta Maria Antonietta Muccioli

  • Ristoratore stroncato da un improvviso malore nella sua abitazione

  • Diminuiscono i nuovi contagiati. Venturi: "Faccio il tifo per Rimini, ha preso misure draconiane che danno risultati"

  • Coronavirus, verso il blocco totale almeno fino a Pasqua: poi si valutano riaperture in "due fasi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento