Muore dopo tre giorni di agonia, non ce l'ha fatta la signora investita dal pick-up

Restano estremamente critiche anche le condizioni del marito falciato insieme alla moglie lungo via Valle a Verucchio

E' deceduta dopo tre giorni di agonia, senza mai riprendere conoscenza, Sandra Semprini la 50enne investita venerdì pomeriggio da un suv a Verucchio. La donna stava camminando col marito lungo il ciglio di via Valle quando, entrambi, sono stati falciati dalla vettura che li ha scaraventati sull'asfalto. Soccorsi dal personale del 118, intervenuto con ambulanze ed elimedica, i coniugi erano stati trasportato d'urgenza al "Bufalini" di Cesena dove erano arrivati in condizioni disperate. Il cuore della signora Semprini ha cessato di battere nel pomeriggio di lunedì e le condizioni del marito, attualmente ricoverato nel reparto di Rianimazione del nosocomio cesenate, rimangono estremamente critiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bagno in mare all'alba, una ragazzina muore annegata

  • Spot choc a danno della Riviera per promuovere la Calabria, rispetto al nord a rischio Covid

  • Forte vento e un veloce temporale faranno abbassare le temperature

  • Suv tira dritto alla rotatoria, mamma e figlio in scooter centrati in pieno

  • Tragedia sulle strade, militare di stanza a Rimini perde la vita con la figlia 13enne

  • Notte Rosa, svelate le anticipazioni sull'edizione 2020

Torna su
RiminiToday è in caricamento