Incredibile incidente: gruppo di ciclisti investiti da un volatile, uno è grave

La fatalità ha voluto che in un momento in cui passava un gruppo di cicloturisti sia piombato, come ostacolo, un grosso volatile, che ha innescato una rovinosa caduta

E' un incidente che ha dell'incredibile quello che si è verificato nel primo pomeriggio di martedì. La fatalità ha voluto che in un momento in cui passava un gruppo di cicloturisti sia piombato, come ostacolo, un grosso volatile, che ha innescato una rovinosa caduta che ha coinvolto due turisti stranieri amanti delle due ruote. Il fatto si è verificato intorno alle 15 in via Montechiaro, nelle prime colline riminesi di Santa Aquilina. Secondo quanto emerso il gruppo di cicloturisti, una 15ina tutti di nazionalità canadese oltre a due accompagnatori italiani, stavano pedalando in gruppo lungo via Montechiaro in direzione di via Santa Aquilina quando, al termine di una discesa, dalla loro destra è spuntato un grosso fagiano da una macchia di vegetazione.

Il volatile è stato centrato in pieno da due ciclisti che hanno perso l'equilibrio e sono carambolati sull'asfalto. Sul posto sono accorse due ambulanze e l'auto medicalizzata con i sanitari che hanno prestato le prime cure ai due feriti mentre il personale della polizia Municipale ha provveduto a chiudere la strada in entrambe le direzioni per effettuare i rilievi di rito. Ad avere la peggio è stato un 72enne che, a causa delle sue condizioni, ha spinto il personale del 118 a richiedere l'intervento dell'eliambulanza da Ravenna. Il ferito più leggero, un 60enne, è stato trasportato all'Infermi di Rimini con un codice di media gravità mentre, il più grave, è stato portato al Trauma Center del "Bufalini" di Cesena in codice rosso ma, comunque, non sarebbe in pericolo di vita.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Meteo

    Forti piogge e neve faranno da preludio a un week end di gelo siberiano

  • Cronaca

    Folle inseguimento lungo le strade, i malviventi scappano a 220 chilometri all'ora

  • Cronaca

    Spaccata nel negozio di cellulari ma i malviventi restano a mani vuote

  • Cronaca

    Giulio Lolli, in carcere a Tripoli, accusato di traffico d'armi

I più letti della settimana

  • Tragedia in Valmarecchia, cicloescursionista muore in una scarpata

  • Spazzaneve nella scarpata, operaio muore dopo un drammatico volo nel vuoto

  • Negozio di articoli per l'infanzia in fumo, oltre 4 ore per spegnere l'incendio

  • Folle inseguimento lungo le strade, i malviventi scappano a 220 chilometri all'ora

  • Segano le sbarre e entrano nel negozio di cannabis legale: e rubano tutta la marijuana

  • Scoperti dal proprietario di casa i ladri lo aggrediscono per guadagnare la fuga

Torna su
RiminiToday è in caricamento