Nessuno recupera la carcassa, i resti del capriolo investito rimangono sulla strada

L'animale è stato centrato in pieno da una vettura nella zona tra Osteria e il confine con la Repubblica di San Marino

Foto archivio

Brutta avventura per un'automobilista che, nel tardo pomeriggio di martedì, ha investito un capriolo uccidendolo. L'incidente si è verificato verso le 19.15 in via Monte Cieco, tra Osteria e il confine con la Repubblica di San Marino. Per la ragazza che si trovava al volante, a parte lo spavento e i danni alla carrozzeria, nessuna conseguenza fisica ma, i problemi, sono sorti quando si è trattato di intervenire per rimuovere la carcassa dell'animale. Nessuno, infatti, ha saputo rispondere ai problemi dell'automobilista e, sul posto, si è reso necessario l'intervento di una pattuglia dei carabinieri. Anche in questo caso, nonostante le telefonate alle più diverse istituzioni, è stato possibile individuare chi potesse intervenire per la rimozione del povero animale e, dopo oltre un'ora, si è risolto di lasciare il capriolo al lato della carreggiata con una serie di bandelle per segnalare la sua presenza e rimandare a mercoledì il recupero dei resti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fermato tre volte in un giorno: "Voglio godermi la vita, tanto le multe non le pago"

  • Calano ulteriormente i nuovi contagi, meno ricoverati in terapia intensiva

  • Buoni spesa, come richiedere il contributo: 150 euro per ogni componente della famiglia

  • Borrelli allunga la quarantena fino al primo maggio: "Fase 2 forse dal 16"

  • Droga party nel garage per combattere la noia della quarantena

  • A spasso sulla battigia azzanna gli agenti della polizia di Stato

Torna su
RiminiToday è in caricamento