Tragedia in A14, nel drammatico incidente perdono la vita mamma e figlio di 9 mesi

Gravemente feriti il padre e un altro figlio di 2 anni, chiusa la circolazione in direzione nord, le auto fatte uscire al casello di Riccione

Dramma nella mattinata di Natale con una famiglia distrutta in seguito a un tragico incidente stradale. Il sinistro è avvenuto, verso le 9.30, nella corsia nord dell'A14 a circa 400 metri dall'uscita del casello di Rimini sud ed ha visto coinvolte due autovetture. In una viaggiava una famiglia con due bambini e, nella carambola, hanno perso la vita la madre 27enne e il piccolo di appena 9 mesi mentre sono rimasti gravemente feriti il padre 32enne e l'altro figlio di 2 anni trasportati con il codice di massima gravità al "Bufalini" di Cesena. Ferita una terza persona, un 40enne di Fano, trasportato al "Ceccarini" di Riccione con un codice di media gravità. Per permettere i soccorsi, la corsia nord è stata chiusa con i veicoli fatti uscire al casello di Riccione. Sul posto è intervenuta la polizia Autostradale per ricostruire la dinamica dell'incidente che, stando ai primi riscontri, ha visto il 40enne al volante di una Opel Corsa andare a tamponare la Fiat Punto sulla quale viaggiava la famigliola. Solo verso le 12 è stato posibile riaprire l'autostrada mentre, la viabilità ordinaria, ha registrato pesanti rallentamenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dagli accertamenti della polizia Autostradale, pare che la Punto sulla quale si trovava la famiglia originaria del Pakistan residente a Civitanova abbia avuto un guasto meccanico e, il guidatore, è riuscito a fermarsi sulla corsia di emergenza poco prima dell'uscita del casello di Rimini sud. Alle loro spalle è però arrivata la Opel Corsa che ha centrato il veicolo in avaria. Nel violento impatto, una bombola di gpl si è staccata dai suoi supporti ed è andata a colpire gli occupanti dell'abitacolo uccidendo sul colpo la giovane mamma e il bambino più piccolo. Sono in corso gli accertamenti di rito per capire se il 40enne che ha provocato l'incidente fosse o meno in condizioni di poter guidare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Quelle strane coincidenze", Wuhan e Codogno vicini alla fiera del Sigep

  • Quattro pazienti in Rianimazione riprendono a respirare da soli: per loro si intravede la luce in fondo al tunnel

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • Il ministro dell'Istruzione: "L'anno scolastico sarà valido"

  • Coronavirus, ecco i varchi d'accesso per la provincia di Rimini: sono in tutto 38 strade

  • "Se curva epidemiologica non si abbassa, entro le prossime 2 settimane servono ospedali da campo"

Torna su
RiminiToday è in caricamento