Ritrovato nel sottopasso a terra ubriaco fradicio e semincosciente

Mistero sui motivi che hanno portato in ospedale un 45enne soccorso dal personale del 118

L'allarme è scattato intorno alle 13.30 quando, nel sottopasso di via Lagomaggio, alcuni passanti hanno notato un uomo riverso a terra in stato di semincoscienza. Sul posto si sono precipitati i mezzi del 118, ambulanza e auto medicalizzata, coi sanitari che hanno prestato le prime cure al ferito, un 45enne, ipotizzando che si trattasse di qualcuno investito da un'auto pirata. Il personale di Romagna Soccorso, a sua volta, ha allertato gli agenti dell'Infortunistica della Municipale di Rimini che, al momento, non avrebbero trovato tracce di un sinistro che avrebbe visto coinvolto il 45enne. L'uomo, dal canto suo, è stato trasportato all'Infermi di Rimini con il codice di massima gravità e, una volta giunto al pronto soccorso, è stato subito evidente che fosse sotto l'effatto dell'alcol. Una "sbornia" talmente tanto pesante che, anche gli agenti della Municipale, non sono riusciti a parlare col 45enne per cercare di ricostruire cosa sia successo nel sottopasso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Risotto coi funghi velenosi: muore dopo una settimana di agonia

  • Il Cocoricò riapre le porte con un nuovo gestore: "Inaugureremo a Pasqua e ci saranno grandi eventi"

  • Valerio Braschi pronto ad aprire il suo ristorante: il campione di Masterchef cerca personale

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

  • Il caffè troppo "nero" di un imprenditore: scoperta evasione per tre milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento