Si "vendica" della mancata precedenza e falcia uno scooterista

Una banale discussione per questioni di viabilità è costata la frattura di una gamba a un ragazzino

Una vera e propria vendetta quella che un automobilista, un 30enne di nazionalità marocchina, ha messo in atto contro uno scooterista 17enne "colpevole" di non aver rispettato una precedenza che è stato inseguito e fatto cadere dal due ruote. Il tutto è avvenuto nella zona di via Ariete e, come prologo della vicenda, c'è stato il ragazzino che non averebbe dato la precedenza all'auto a un incrocio. Secondo quanto ricostruito, l'automobilista era stato costretto a inchiodare e suonare il clacson per richiamare l'attenzione dello scooterista. Secondo la vittima, a questo punto il 17enne avrebbe alzato il braccio per chiedere scusa ma, il nordafricano, avrebbe interpretato male quel gesto scambiandolo per un insulto. E' stato a questo punto che il 30enne ha inseguito lo scooterista fino a provocarne la caduta sull'asfalto e la rottura di una gamba. Ad assistere alla scena un militare dell'Arma libero dal servizio che, a sua volta, ha chiesto l'intervento dei colleghi. Il minorenne è così finito al pronto soccorso e, successivamente, ha querelato l'autista per il suo comportamento. Il nordafricano, quindi, dovra rispondere di lesioni volontarie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litigano per una donna davanti all'Arco d'Augusto: spuntano bastoni e cocci di bottiglia, due feriti

  • Bonus bici: è boom di vendite di biciclette, ma non per tutti

  • Ecco la nuova spiaggia di Rimini: 18 metri quadri a ombrellone, apertura fino alle 22 e ok al delivery

  • Lavoro stagionale, le figure più ricercate e i consigli dei Centri per l'impiego

  • Discoteche, il mondo della notte si reinventa e punta alla riapertura

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

Torna su
RiminiToday è in caricamento